Verbano Cusio OssolaToday

Pericolosa tartaruga azzannatrice ritrovata a Stresa

L'animale, il cui morso può staccare un dito ad un uomo, è stato abbandonato

Un esemplare di tartaruga azzannatrice è stato trovato nel parco Villa Pallavicino di Stresa.

L'animale, molto raro e illegale in Italia, è originario del Nord America ed è molto aggressivo: con un morso delle potenti mandibole può staccare un dito ad un uomo. La tartaruga di circa 6 chili è stata trovata dal biologo del parco in un'area non accessibile al pubblico. É possibile che qualcuno che aveva acquistato l'animale per via illegale volesse poi disfarsene a causa della sua pericolosità e si sia quindi introdotto nel parco. I carabinieri forestali hanno portato la tartaruga, priva di microchip, al Parco Leolandia di Bergamo, dove l'animale sarà curato e nutrito. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Operazione "Oro rosso": scoperti rifiuti illegali in un deposito di rottami

  • Cronaca

    Migliorano le condizioni di Simona, la donna bruciata nella sua auto da uno stalker

  • Cronaca

    Trenord, guasti a catena sulla linea: treni per Milano cancellati e in ritardo

  • Cronaca

    Evade dai domiciliari, lo trovano ubriaco per strada: "Volevo solo comparare le sigarette"

I più letti della settimana

  • Novara: 18enne si toglie la vita in camera sua

  • Galliate: "Siamo sotto schock, la scuola non c'entra": parla la famiglia del ragazzo che si è tolto la vita

  • Cannavacciuolo, la pasticceria novarese si sposta fuori città

  • Novara, lite in strada in viale Dante: picchia una donna e poi aggredisce gli agenti

  • Novara, 30enne cade dal primo piano: è grave

  • Trecate, muore mentre è al parco colpito da un malore

Torna su
NovaraToday è in caricamento