Verbano Cusio OssolaToday

Il presidente della Regione nel Vco per discutere di sanità e viabilità

Con lui anche gli assessori Icardi e Gabusi. Nel pomeriggio il governatore parteciperà all'evento per i 100 anni dell'Unione Industriale

Il presidente Cirio

Le priorità del servizio sanitario e le criticità della viabilità nel Vco saranno al centro degli incontri che la Giunta regionale ha organizzato per domani, martedì 16 luglio, a Mergozzo.

Alle ore 10.30, nella Sala Ex Latteria, il presidente Cirio e l’assessore alla Sanità Luigi Icardi incontreranno la Conferenza dei sindaci dell’Asl e gli amministratori del territorio per discutere gli sviluppi della programmazione sanitaria. Sarà presente anche il consigliere regionale Alberto Preioni.

A seguire, alle ore 12, nella Sala Consiliare del Comune di Mergozzo, il presidente e l’assessore ai Trasporti e alle Infrastrutture Marco Gabusi incontreranno il presidente della Provincia del Vco Arturo Lincio e i sindaci di Verbania, Ghiffa, Oggebbio, Cannero Riviera e Cannobio sulla messa in sicurezza dei versanti lungo la Statale 34 del Lago Maggiore. Presenti anche i rappresentanti degli utenti del tavolo tecnico e il consigliere provinciale Giandomenico Albertella.

Alle ore 12.45, sempre in Comune, il presidente Cirio affronterà con il sindaco di Verbania Silvia Marchionini alcuni temi relativi alla pianificazione urbanistica della città.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nel pomeriggio il presidente si sposterà a Verbania per partecipare, alle ore 15 al Teatro Il Maggiore, all’assemblea pubblica in occasione dei 100 anni della fondazione dell’Unione Industriale del Vco.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, in Piemonte mascherine obbligatorie per gli addetti alla vendita e raccomandate per chi fa la spesa

  • Coronavirus, in Piemonte prorogata l'ordinanza con più restrizioni: no attività sportiva e passeggiate

  • Coronavirus, Cirio: "Ordinanza in Piemonte prorogata fino al 14 o al 20 aprile"

  • Coronavirus, in arrivo i buoni spesa: chi ne ha diritto e come richiederli a Novara

  • Coronavirus, morto infermiere novarese di 51 anni: aveva quattro figli

  • Coronavirus, cauto ottimismo dal Maggiore di Novara: in Piemonte 9.418 i casi

Torna su
NovaraToday è in caricamento