Verbano Cusio OssolaToday

Omegna, guidava l'auto di un parente senza aver mai preso la patente

Nei guai un 20enne. Un altro giovane invece era al volante ubriaco

Era al volante dell'auto di una parente e stava viaggiando tranquillamente in strada, quando la polizia lo ha fermato per un controllo e ha scoperto che non aveva mai preso la patente.

A finire in guai grossi un 20enne di Arizzano, che è stato sorpreso alla guida della vettura lunedì 7 gennaio dalla Stradale. Il giovane non ha dato la precedenza ad un pedone sulle strisce, così gli agenti lo hanno fermato e hanno scoperto che non aveva mai conseguito la patente. Per lui una multa salata, come pure per la parente che gli ha lasciato guidare l'auto per incauto affidamento del mezzo.

Un altro giovane è finito nei guai, questa volta per avere alzato troppo il gomito prima di mettersi alla guida domenica 6 gennaio. Il 27enne di Baveno, neopatentato, è stato infatti trovato al volante con un tasso alcolemico di 1,72 gr/l: in quanto neopatentato il livello consentito dalla legge è di 0 gr/l. Per lui è scattato il ritiro della patente per uno o due anni. 

Potrebbe interessarti

  • Asl di Novara, arriva l'app per prenotare le visite on line

  • Le acconciature giuste in base alla forma del viso

  • I benefici del magnesio

  • Come pulire il box doccia

I più letti della settimana

  • Incidente a Romentino | Auto prende fuoco in officina: due persone gravemente ustionate

  • Colpo da 20mila euro in banca, poi lo shopping a Novara: arrestato 21enne

  • Incidente sul lavoro a Malpensa, morto un operaio di 49 anni

  • Attenzione al cellulare alla guida: arrivano anche a Novara gli agenti in moto in borghese

  • Cosa fare in città: tutti gli eventi del fine settimana del 15 e 16 giugno

  • Novara, vandali in azione: distrutte auto e parchi pubblici

Torna su
NovaraToday è in caricamento