Verbano Cusio OssolaToday

Teatro: al Maggiore di Verbania Mirabella racconta Giacomo Puccini

Sabato 15 febbraio, alle 21, al Teatro Maggiore di Verbania nuovo appuntamento con Michele Mirabella, che racconta Giacomo Puccini. Un viaggio tra musica e parole alla riscoperta dell’opera lirica.

Lo spettacolo 

Nella stagione 2019-2020 al via nuovi appuntamenti con Mirabella in cui affrontare le vicende artistiche ed esistenziali di tre autori nobilissimi, di eccellenza che hanno segnato la storia, non solo del melodramma, che è patrimonio dell’umanità, ma, anche della cultura italiana. Non un’opera narrata e manifestata con la sequela di brani e pagine suonati e cantati per raccontare anche dell’autore e del suo tempo, ma la esecuzione di un florilegio di ogni compositore scelto tra le creazioni più significative. Il fine è di connotarne il profilo personale e artistico con precisa intenzione di mettere in luce la pertinenza dell’opera e la personalità dell’artista con la storia tutta del suo Paese. In questa stagione sarà l’Italia. La scelta è caduta su Donizetti, Verdi e Puccini.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

  • Teatro, torna al Coccia l'opera contemporanea con "Donna di veleni"

    • dal 14 al 16 febbraio 2020
    • Teatro Coccia
  • Lumi sul Cervino: lo spettacolo di Gianni Dal Bello in scena per Casa Alessia al Broletto di Novara

    • Gratis
    • 21 febbraio 2020
    • Salone del Broletto di Novara

I più visti

  • Carnevale novarese 2020: la grande sfilata per le vie della città

    • Gratis
    • 22 febbraio 2020
    • centro storico
  • "Divisionismo. La rivoluzione della luce" al Castello

    • dal 23 novembre 2019 al 5 aprile 2020
    • Castello Visconteo-Sforzesco
  • Torna il Carnevale Oleggese: tutti gli appuntamenti in programma

    • Gratis
    • dal 9 al 25 febbraio 2020
  • Torna NovaraJazz: oltre 45 appuntamenti da ottobre 2019 a maggio 2020

    • dal 17 ottobre 2019 al 21 maggio 2020
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    NovaraToday è in caricamento