Verbano Cusio OssolaToday

Statale 34, proseguono i lavori dopo la frana: le fasce orarie di apertura

Riaperta la strada sono il alcuni orari

Proseguono senza sosta le attività di messa in sicurezza del versante sulla statale 34 “del Lago Maggiore” in località Puncetta, nel comune di Cannobio. Da giovedì 29 novembre il transito lungo la statale è consentito in alcune fasce orarie. Tale regolamentazione della viabilità ha permesso, durante le ore di chiusura, la prosecuzione delle attività sulla pendice. Al fine di mitigare ulteriormente i disagi all’utenza e considerando che i lavori già effettuati consentono il transito in sicurezza, la fascia di apertura sarà estesa all’orario notturno.

Da oggi 4 dicembre la statale sarà infatti percorribile dalle ore 16:30 alle ore 8:30 del giorno successivo, con transito regolato tramite il senso unico alternato.

Inoltre, per l’esecuzione di alcune attività improrogabili che consentiranno il completamento delle operazioni in programma, in particolare il trasporto in quota delle reti, permangono attive le fasce orarie di chiusura al transito fra le ore 8:30 e le ore 13:30 e fra le ore 14:30 e le ore 16:30.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Novara usa la nostra Partner App gratuita !

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Incidenti stradali

    Incidente a Oleggio: schianto tra auto e moto, due feriti

  • Verbano Cusio Ossola

    Incidente in Valle Anzasca, anziano cade in una scarpata: elitrasportato a Novara

  • Incidenti stradali

    Incidente a Ghemme, giovane cade in moto: è gravissimo

  • Attualità

    Lavori a Novara: chiuso per otto mesi il cavalcavia Porta Milano

I più letti della settimana

  • Gite fuori porta: tre luoghi da non perdere a due passi da Novara

  • Incidente a Ghemme, giovane cade in moto: è gravissimo

  • Assalto al Monopolio di Novara: sfondano l'ingresso con un tir e rubano migliaia di euro di sigarette

  • "Ti abbiamo ripreso mentre eri su un sito porno, dacci dei soldi o diffondiamo il video"

  • Cosa fare in città: tutti gli eventi del fine settimana di Pasqua

  • Gozzano, dopo dell'Iperdì chiudono anche gli altri negozi del centro commerciale

Torna su
NovaraToday è in caricamento