Verbano Cusio OssolaToday

Rocco Siffredi in ospedale a Domodossola per un "tagliando"

Il celebre attore è stato nel reparto di urologia dall'amico dottore Danilo Centrella

Non è certo passata insosservata, nonostante tutte le precauzioni, la visita di Rocco Siffredi all'ospedale San Biagio di Domodossola.

Il celebre attore porno, divenuto ormai un personaggio mediatico conosciutissimo, si è recato giovedì 3 gennaio del reparto di urologia diretto dal dottor Danilo Centrella. L'ospedale, per garantire la sua privacy, lo ha fatto entrare da un'entrata secondaria per evitare che fosse riconosciuto. Ma non è bastato: tra l'altro è stato proprio Siffredi a ringraziare pubblicamente il reparto, gestito dal medico suo amico, che ha conosciuto quando Centrella lavorava  Budapest. Poi la star delle pellicole hard si è fermato anche in un bar a fare selfie con gli avventori e a firmare autografi. 

Potrebbe interessarti

  • Quando e perchè cambiare le lenzuola

  • Novara, nuovi trattamenti endoscopici mini-invasivi per l'obesità al Maggiore

  • 5 rimedi naturali per allontanare le formiche da casa

  • La ciliegia: il frutto benefico per salute e bellezza

I più letti della settimana

  • Bogogno, schianto fra auto e moto: gravissimo il centauro

  • Novara, rissa in pieno centro fra un gruppo di ragazzi

  • Cannobio, si trancia un dito mentre sta lavorando al supermercato

  • Druogno, incidente mortale: vittima un pensionato investito da un'auto

  • Esselunga assume, posizioni aperte anche nel novarese

  • Novara, entra in un negozio del centro ed esce senza pagare: bloccato dalla titolare

Torna su
NovaraToday è in caricamento