Verbano Cusio OssolaToday

Scappano dalla polizia con una macchina rubata, si schiantano e fuggono a piedi in autostrada

I tre a bordo sono saltati giù dal veicolo ancora in corsa

Viaggiavano su un'auto ammaccata procedendo a zig zag, così la polizia li ha notati e li ha inseguiti.

É successo la scorsa notte sulla A8 nella zona di Arese, ma l'auto che stavano usando, una Ford Ecosport, è risultata rubata a Verbania. I tre a bordo, alla vista dei lampeggianti della pattuglia, hanno accelerato e hanno iniziato a sbandare, sbattento più volte contro il guard rail centrale. Mentre l'auto era ancora in corsa i malviventi sono saltati giù, hanno attraversato le barriere e le corsie dell'autostrada e sono fuggiti a piedi.

Gli agenti della polizia stradale si sono fermati per evitare che altre auto andassero a sbattere contro il veicolo fermo, perdendo così le tracce dei tre. Dagli accertamenti è risultato che sulla Ford erano state installate targhe false: a bordo arnesi da scasso e decine di smartphone, probabilmente rubati durante un furto la notte stessa in provincia di Como. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Incidenti stradali

    Incidente a Oleggio: schianto tra auto e moto, due feriti

  • Verbano Cusio Ossola

    Incidente in Valle Anzasca, anziano cade in una scarpata: elitrasportato a Novara

  • Incidenti stradali

    Incidente a Ghemme, giovane cade in moto: è gravissimo

  • Attualità

    Lavori a Novara: chiuso per otto mesi il cavalcavia Porta Milano

I più letti della settimana

  • Gite fuori porta: tre luoghi da non perdere a due passi da Novara

  • Incidente a Ghemme, giovane cade in moto: è gravissimo

  • Assalto al Monopolio di Novara: sfondano l'ingresso con un tir e rubano migliaia di euro di sigarette

  • "Ti abbiamo ripreso mentre eri su un sito porno, dacci dei soldi o diffondiamo il video"

  • Cosa fare in città: tutti gli eventi del fine settimana di Pasqua

  • Gozzano, dopo dell'Iperdì chiudono anche gli altri negozi del centro commerciale

Torna su
NovaraToday è in caricamento