Verbano Cusio OssolaToday

Rischia di morire soffocata da un boccone: salvata dal 118, è grave

E' successo in Val Vigezzo, a Craveggia. La donna è stata portata in codice rosso all'ospedale di Domodossola

Foto di repertorio

Tragedia sfiorata nella giornata di Ferragosto in Valle Vigezzo.

A Craveggia una donna ha rischiato di morire soffocata da un boccone. Soccorsa dal 118, intervenuto sul posto con l'elisoccorso, la donna è stata salvata, ma è in gravi condizioni. E' stata infatti portata in codice rosso all'ospedale di Domodossola.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Gite fuori porta: tre luoghi da non perdere a due passi da Novara

  • Coronavirus: in Piemonte mascherine obbligatorie anche all'aperto per il ponte del 2 giugno

  • Domodossola: addio alla pianista Alice Severi, ex bambina prodigio della musica

  • Cameri, tutti a guardare il cielo per l’atterraggio delle Frecce Tricolori

  • Novara, le mascherine gratuite si ritirano in farmacia

  • Novara, c'è la data ufficiale di apertura del supermercato Aldi in corso della Vittoria

Torna su
NovaraToday è in caricamento