Verbano Cusio OssolaToday

Stresa, paura sul treno: si aggira ubriaco con un coccio di bottiglia in mano

L'uomo ha poi aggredito gli agenti che lo hanno fermato

Paura su un treno internazionale per un uomo che brandiva un coccio di vetro.

É successo a bordo un convoglio diretto in Svizzera sabato 23 marzo. L'uomo, barcollando, ha attraversato le carrozze con una bottiglia rotta in mano, spaventando in passeggeri. Una volta giunto alla stazione di Stresa il treno è stato fermato e a bordo è intervenuta la Polfer insieme agli uomini della Questura di Verbania. L'uomo, un 53enne di origine rumena, senza fissa dimora, è stato individuato e fatto scendere dal treno, ma una volta sul binario ha dato in escandescenze cercando di aggredire gli agenti. Dopo che si è calmato è stato portato alla Questura di Verbania, dove è stato denunciato per oltraggio e resistenza a pubblico ufficiale. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Fontaneto, schianto mortale: e' un anziano di Oleggio molto conosciuto la vittima dell'incidente

  • Novara, in manette per spaccio un "insospettabile": in casa droga e 14mila euro in contanti

  • Incidente a Novara, auto si ribalta in via Biroli: un ferito estratto dalle lamiere

  • Vaprio d'Agogna, strada provinciale chiusa: intervento degli artificieri

  • Palpeggia una bambina sulle scale del condominio: in manette 24enne di Novara

  • Visite dermatologiche gratuite all'ospedale Maggiore di Novara

Torna su
NovaraToday è in caricamento