Verbano Cusio OssolaToday

Statale del Lago Maggiore: viabilità ripristinata, torna il doppio senso di marcia

Conclusi gli interventi di messa in sicurezza del versante che necessitavano del senso unico alternato

Nella foto il tratto interessato dai lavori, in località Puncetta, nel comune di Cannobio

E' stata ripristinata la normale viabilità sulla Statale del Lago Maggiore. Lo ha comunicato Anas, che in una nota stampa ha annunciato che sono state ultimate le attività di messa in sicurezza del versante che necessitavano della limitazione al transito lungo la strada statale 34 in località Puncetta, nel comune di Cannobio, dove il 6 novembre del 2018 si è verificato il movimento franoso che ha interessato la sede stradale.

La statale è stata riaperta al traffico senza fasce orarie di chiusura il 7 dicembre. Il senso unico alternato ha consentito la prosecuzione delle attività di rivestimento del versante tramite reti in aderenza ad elevata resistenza. Concluse le attività previste, la statale è stata riaperta al transito lungo entrambe le corsie.
 

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Novara usa la nostra Partner App gratuita !

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Assalto al Monopolio di Novara: sfondano l'ingresso con un tir e rubano migliaia di euro di sigarette

  • Cronaca

    Incendio sulla A4: furgone prende fuoco nell'area di servizio di Novara Nord

  • Cronaca

    Trecate, controlli antidroga in stazione: fermato un 23enne

  • Incidenti stradali

    Incidente a Novara, apre la portiera e travolge una ciclista in corso Vercelli

I più letti della settimana

  • Gozzano, 13enne colpito da una pallonata al petto va in arresto cardiaco: è gravissimo

  • Tragedia a Caltignaga, uccide la moglie e poi tenta il suicidio

  • Maxi sequestro a Novara: 500 kg di droga scaricata da un tir in un garage in città

  • Medico di Borgomanero brevetta gli occhiali che individuano i tumori al cavo orale

  • "Ti abbiamo ripreso mentre eri su un sito porno, dacci dei soldi o diffondiamo il video"

  • Novara, sequestrato un camion con oltre 500 kg di droga pronta per essere scaricata

Torna su
NovaraToday è in caricamento