Verbano Cusio OssolaToday

Truffe on line: comprano auto, elettrodomestici e un cane, ma non ricevono nulla

La polizia di Verbania ha rintracciato e denunciato gli autori delle truffe

Avevano comprato due auto, scope elettriche e addirittura un cucciolo di barboncino su internet, ma non hanno mai ricevuto nulla.

Gli ignari acquirenti hanno trovato gli annunci, molto vantaggiosi, su noti siti on line di compravendita e hanno inviato il denaro, pensando di ricere quanto comprato nell'arco di qualche giorno. Così non è stato: i venditori sono anzi spariti nel nulla senza farsi più sentire. Le vittime dei raggiri hanno sporto denuncia alla Questura di Verbania, che si è subito attivata per svolgere le indagini e rintracciare gli autori delle quattro differenti truffe, per un valore totale di 3mila euro. Nei giorni scorsi sono stati quindi denunciati un 44enne italiano residente a Trieste, un albanese di 21 anni e un nigeriano di 25, residenti nel milanese, e un italiano di 42 anni di Caserta. 

La polizia ricorda ancora una volta di non fidarsi di siti o annunci pubblicati da privati, ma di acquistare solo da siti il cui pagamento è certificato e garantito, evitando accrediti su Postepay o Iban italiani o stranieri.  

Potrebbe interessarti

  • Come pulire il box doccia

  • La ciliegia: il frutto benefico per salute e bellezza

  • I farmaci generici sono uguali a quelli di marca?

  • SOS Matrimonio: come vestirsi e cosa non indossare

I più letti della settimana

  • Incidente a Novara, perdono il controllo dell'auto e finiscono nella risaia

  • Novara, cede una grata in cortile: bimbo di cinque anni cade nel vuoto

  • Colpo da 20mila euro in banca, poi lo shopping a Novara: arrestato 21enne

  • Cosa fare in città: tutti gli eventi del fine settimana del 15 e 16 giugno

  • Incidente a Prato Sesia, schianto fra auto e moto: ferito il centauro

  • Lite in strada a Novara: 23enne colpisce coetaneo alla testa con una catena, arrestato

Torna su
NovaraToday è in caricamento