menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Verbania, ragazzina di 12 anni in coma etilico: chiuso un altro bar in cui aveva bevuto con gli amici

Dopo il bar Lift chiuso anche il Morrison

Chiuso un altro bar a Intra dopo la vicenda della 12enne finita in coma etilico.

Dopo che sabato 8 agosto gli agenti della polizia locale hanno effettuato il sequestro preventivo del bar Lift di piazza Ranzoni, oggi, mercoledì 12 agosto, la Procura di Verbania ha disposto il sequestro anche del Morrison di via De Bonis. Secondo il racconto degli amici della giovane, tutti minori di 16 anni, sarebbero questi i due locali in cui il 24 luglio hanno consumato alcolici insieme alla ragazzina, che poi si è sentita male ed è stata ricoverata all'ospedale Castelli in come etilico. 

Quattro persone, due dipendenti del bar Lift e i gestori del Morrison, sono stati iscritti nel registro degli indagati per il reato di vendita e somministrazione di alcolici a minori di 16 anni. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus, il Piemonte verso la zona gialla: le nuove regole

Attualità

Coronavirus, in Piemonte si potrà fare visita ai pazienti ricoverati in ospedale

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NovaraToday è in caricamento