rotate-mobile
Attualità Cameri

Cameri, 130 studenti delle medie protagonisti al progetto europeo "Re-cycling"

I ragazzi sono stati coinvolti in una giornata dedicata all’utilizzo e alla riparazione della bicicletta e alla scoperta del Parco del Ticino

Villa Picchetta, a Cameri, ha ospitato nella giornata di ieri, venerdì 19 aprile, l’evento didattico-sportivo del progetto europeo "Re-cycling. Bike Reuse and Riding Fair" finanziato dal Programma Erasmus Sport. Lo stesso evento verrà replicato anche in Austria, Francia e Macedonia dove risiedono i partner del progetto europeo "Re-Cycling".

130 studenti, provenienti dalle scuole secondarie di primo grado Francesco Tadini di Cameri e Luigi Majno di Gallarate, insieme agli insegnanti, sono stati protagonisti di una giornata dedicata all’utilizzo e alla riparazione della bicicletta e alla scoperta del Parco del Ticino.

Gli studenti hanno potuto esplorare, grazie al supporto dell’Aib di Bellinzago, della Croce Rossa di Galliate, del Cai e di altre associazioni del territorio, le piste ciclabili e le passeggiate all’interno del Parco, visitare il Mulino Vecchio, nonché cimentarsi in laboratori di ciclofficina che sono stati svolti dai tecnici del laboratorio di Decathlon Novara. La classe quinta A del liceo Artistico Casorati di Novara ha realizzato con gli studenti delle scuole medie dei laboratori artistici di disegno e pittura, sempre sul tema della bicicletta.
In contemporanea è stato presentato il libro "Leggere il territorio in bicicletta" di Toni Farina, allargando l’orizzonte a tutti i percorsi ciclo-pedonali del Piemonte. Un pic-nic all’aria aperta ha unito tutti insieme sotto gli alberi per festeggiare la primavera, lo sport, e un modo di muoversi, in bicicletta, che contribuisce alla salute dell’ambiente e delle persone.  

L’evento è stato organizzato dal Consorzio Ibis, Innovative Bio-based and Sustainable products and processes, di Novara, da sempre impegnato nell’educazione alla sostenibilità, insieme a Regione Lombardia, direzione Sport e Grandi Eventi Sportivi, capofila del progetto europeo con la collaborazione dell’Ente di Gestione delle Aree Protette del Ticino e del Lago Maggiore e del Comune di Cameri, che ha dato il patrocinio all’evento.

Continua a leggere su NovaraToday
Seguici anche su Facebook e sul nostro canale WhatsApp

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cameri, 130 studenti delle medie protagonisti al progetto europeo "Re-cycling"

NovaraToday è in caricamento