Novara, 60 alberi da abbattere e 550 nuove piantumazioni

Prosegue in città il monitoraggio delle piante: nei primi mesi dell'anno, sono state effettuate 570 indagini di stabilità sulle alberate urbane in varie zone della città. Le perizie hanno evidenziato che circa 60 alberi hanno gravi problemi di stabilità e quindi devono essere abbattuti poiché incompatibili con gli standard di sicurezza che garantiscono la regolare fruizione delle aree verdi, come da richiesta di regolamento regionale.

“Nei prossimi giorni, per garantire la sicurezza dei cittadini – spiega l’assessore Mario Paganini -inizieremo con le opere di abbattimento, partendo dalle situazioni più precarie. Si tratta di alberi sia grandi che piccoli, a dimora in diverse aree cittadine”.

Gli alberi più grandi che saranno abbattuti si trovano nell'area verde confinante col cimitero, lungo Viale Curtatone, al giardino della stazione, in via Alcarotti e al giardino di via Borsi.

“Sono inoltre in corso – continua Paganini - le procedure per il controllo di stabilità di tutti gli alberi del Parco Allea, Viale Turati, Parco Vittorio Veneto e Parco dei Bambini”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Parallelamente, arriveranno oltre 550 alberi in città: le nuove piantumazioni, alcune delle quali già effettuate nei mesi scorsi, prenderanno il via nella stagione autunnale, idonea per la messa a dimora di determinate specie arboree, e interesseranno diverse zone della città di Novara. 139 specie sono già state piantumate, 420 saranno messe a dimora tra settembre e ottobre.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Novara, non scendono le sbarre del passaggio a livello: travolto un uomo in scooter

  • Coronavirus, da lunedì 26 ottobre a Novara (di nuovo) niente più visite e ricoveri non urgenti

  • Si ribalta con l'auto in un fosso: è Veronica Cuccaro la 33enne che ha perso la vita a Mortara

  • Cambio dell'ora, torna quella solare: si dorme un'ora in più

  • Coronavirus, coprifuoco in Piemonte dalle 23 alle 5: la nuova autocertificazione

  • Coronavirus, anche in Piemonte centri commerciali chiusi nel fine settimana

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NovaraToday è in caricamento