Arrivano le sardine novaresi: trasferta a Milano e data in programma anche in città

Grande successo per il gruppo nato su Facebook

Ha già più di 1200 iscritti in poco più di dieci giorni e il numero continua ad aumentare.

Il gruppo Facebook "6000 Sardine Novara" sta riscuotendo un grande successo di adesioni. La pagina è nata il 19 novembre su idea di quattro persone, Alessandro Maffei, Agnese Cardano, Ivano Clementi e Gabriella Zeilante che, sull'onda del movimento nato a Bologna, hanno deciso di creare una realtà novarese.

"Domenica 1 dicembre saremo a Milano, prevediamo circa 50 persone che si muoveranno da Novara per partecipare all'evento in piazza dei Mercanti - spiega Alessandro Maffei, studente 22enne - Un numero considerevole di persone, se si considera la realtà novarese. Siamo rimasti stupiti del boom che ha avuto la pagina, soprattutto nei primi giorni avevamo decine e decine di richieste di iscrizione in poche ore".

"Siamo persone con idee, età e interessi diversi ma ci siamo uniti in questo progetto. Vorremmo fare un incontro pubblico in cui conoscerci, essendo un gruppo così eterogeneo sarebbe bello confrontarci. Stiamo lavorando per organizzare una manifestazione delle "sardine" anche a Novara".

Tra le possibili date per una manifestazione novarese ci sarebbero il 12 o il 13 dicembre. "Sicuramente sarà prima dell'evento di Roma, previsto per il 14 - conclude Maffei - in settimana andremo in Questura per capire i tempi tecnici per le richieste dei permessi e poi si deciderà una data". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La ricetta della paniscia novarese

  • Incidente sul lavoro a Novara, operaio cade dal ponteggio: morto sul colpo

  • Incidente sul lavoro a Novara, si indaga per capire perchè sia caduto dal ponteggio l'operaio

  • Cosa fare in città: gli appuntamenti del fine settimana del 7 e 8 dicembre

  • Novara, giravano in auto per le vie della città controllando le case: nel bagagliaio trovati arnesi da scasso

  • Incidente a Castellazzo: perdono il controllo dell'auto e si ribaltano nel canale

Torna su
NovaraToday è in caricamento