Flixbus riparte da Novara: dopo il lockdown 26 tratte disponibili

Collegamenti con numerose città in Italia e all'estero

A poche settimane dalla ripartenza, FlixBus ripristina i collegamenti tra Novara e 26 destinazioni in Italia e all’estero.

Il servizio sarà ridotto, dicono dall'azienda, per l’esclusione del settore bus a lunga percorrenza dalla strategia del Governo per il rilancio dei trasporti delinata nell’ambito del DL Rilancio. Per il momento, infatti, solo solo 26 le tratte riattivate da Novara: in Italia tornano raggiungibili Aosta e Courmayeur in Val d’Aosta, Milano e l’aeroporto di Orio al Serio in Lombardia, Verona e Peschiera del Garda in Veneto, Trento, Rovereto, Bolzano, Merano e Lana in Trentino-Alto Adige, Bologna, Parma, Reggio Emilia e Rimini in Emilia Romagna e nove località della Calabria ionica, tra cui Crotone. All’estero invece si torna a viaggiare verso Chamonix-Mont Blanc in Francia e Ginevra in Svizzera.

Tra le misure di sicurezza implementate da FlixBus, l’accurata pulizia e disinfezione dei mezzi, sanificati al termine di ogni corsa e sottoposti a sanificazione aggiuntiva nelle maggiori stazioni, l’imbarco previsto esclusivamente dall’entrata posteriore, il check-in touch-less e la presenza di un dispenser con gel disinfettante per l’intera durata del viaggio. A tali misure si aggiunge la garanzia della distanza minima anche nelle fasi di imbarco e di sbarco, e l’obbligo di indossare la mascherina prima, durante e alla fine del viaggio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Novara usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, da lunedì 26 ottobre a Novara (di nuovo) niente più visite e ricoveri non urgenti

  • Coronavirus, coprifuoco in Piemonte dalle 23 alle 5: la nuova autocertificazione

  • Cambio dell'ora, torna quella solare: si dorme un'ora in più

  • Coronavirus, in Piemonte tamponi rapidi a pagamento anche per i privati cittadini

  • Coronavirus, troppi ricoveri a Novara: riapre un reparto covid al Maggiore

  • Coronavirus, da lunedì anche in Piemonte coprifuoco dalle 23 alle 5

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NovaraToday è in caricamento