rotate-mobile
Martedì, 24 Maggio 2022
Attualità

Vaccini, prime e terze dosi: come funzionano gli accessi diretti e le prenotazioni a Novara

Cambiano le regole per gli accessi diretti a prima e terza dose: chi deve prenotare e come farlo

Mentre la campagna vaccinale procede, cambiano ancora le regole per gli accessi agli hub vaccinali novaresi. 

In molti hanno tentato nelle scorse settimane di ricevere la terza dose, o la prima, senza prenotazione, ma non è così semplice: le norme sono cambiate diverse volte e non sempre chiare. Ad oggi, mercoledì 2 febbraio, le terze dosi sono su appuntamento (tranne che per alcune categorie), mentre le prime dosi sono senza prenotazione. Ecco i dettagli.

Come richiedere l'sms per la terza dose di vaccino se la prima è stata somministrata senza prenotazione

Prima dose senza prenotazione

Prima dose con o senza prenotazione? In Piemonte la regola negli ultimi due mesi è cambiata almeno tre volte. Il 1° febbraio le nuove disposizioni regionali hanno sancito che tutti i cittadini piemontesi sopra i 12 anni che non hanno ancora ricevuto la prima dose potranno riceverla presentandosi negli hub vaccinali del territorio in alcune fasce orarie. Quindi prima dose per tutti, senza prenotazione, in uno degli hub elencati sotto. 

Terza dose senza prenotazione 

La Regione ha annunciato che dal 14 febbraio non sarà più necessario avere la prenotazione per ricevere la terza dose. Quindi, alla luce delle nuove disposizioni, l'Asl di Novara spiega che i cittadini che hanno maturato 120 giorni dal completamento del ciclo vaccinale primario (doppia dose o monodose nel caso di chi ha ricevuto J&J), potranno recarsi ad accesso diretto presso uno degli hub vaccinali del territorio per ricevere la terza dose o “booster”. Potrà recarsi direttamente all'hub vaccinale sia chi non ha ancora la data di convocazione, a condizione che abbia già maturato il periodo necessario, sia chi ha già un appuntamento e desidera anticiparlo. La Regione Piemonte in ogni caso manderà a tutti un sms di convocazione con una proposta di data almeno un mese prima della scadenza del green pass.

Quarantene, isolamento e tamponi: tutte le regole dell'Asl di Novara

Chi può ricevere il vaccino senza prenotazione

Viste le ultime novità in sostanza in Piemonte gli unicia a dover prenotare e a dover attendere l'sms di convocazione sono i bambini tra i 5 e gli 11 anni. Potranno infatti accedere agli hub vaccinali senza prenotazione:

  • i soggetti over 12 anni che devono eseguire la prima dose;
  • gli operatori sanitari ed equiparati per la terza dose di vaccino;
  • il personale scolastico docente e non docente e personale universitario per la terza dose di vaccino;
  • gli studenti fuori sede per la terza dose;
  • il personale delle Forze dell'Ordine, del comparto difesa, sicurezza e soccorso pubblico per la terza dose di vaccino;
  • coloro che devono eseguire la terza dose e che hanno maturato 120 giorni dal completamento del ciclo vaccinale primario;
  •  coloro a cui scade il green pass entro le 72 ore successive o è già scaduto.

Dove (e quando) andare per il vaccino senza prenotazione

Ci sono luoghi e orari precisi in cui sarà somministrato il vaccino senza  prenotazione alle categorie sopra elencate. In provincia di Novara sono:

  • Arona: Palagreen, via Monte Zeda, 4: accesso diretto giovedì e venerdì dalle 14.00 alle 17.00;
  • Borgomanero, Centro Parrocchiale S. Croce, via Nassiriya, 2: accesso diretto da lunedì a venerdì dalle 14.00 alle 17.00;
  • Oleggio Castello, via Monte Oleggiasco: accesso diretto da lunedì a mercoledì dalle 14.00 alle 17.00;
  • Novara, Salone Borsa, piazza Martiri della Libertà:accesso diretto da lunedì a domenica dalle 14.00 alle 18.00;
  • Trecate, Poliambulatorio Asl Novara, via Rugiada, 20: accesso diretto da lunedì a venerdì dalle 14.00 alle 16.00.

La prenotazione del vaccino

Dai primi di dicembre non è più possibile prenotarsi direttamente sul sito ilPiemontetivaccina.it per la terza dose: la Regione infatti ha deciso di modificare le regole per la prenotazione. Per chi ha già ricevuto l'sms rimane valido l'appuntamento, ma se la data già fissata sarà oltre la data di scadenza del green pass niente paura, perchè arriverà un sms che anticiperà la convocazione, o comunque entro 72 dalla scadenza sarà possibile ricevere il vaccino senza prenotazione. Per le persone che hanno data fissata entro 10 giorni dal 14 febbraio l'Asl chiede di rispettare l'appuntamento e di non presentarsi agli hub.

Come spostare l'appuntamento

Se avete ricevuto l'sms con l'appuntamento ma in quel giorno vi è impossibile recarvi al centro vaccinale, potete andare sul sito ilPiemontetivaccina.it, accedere con i vostri dati e spostare la data. Non sempre quest'operazione è possibile, perchè dipende dalla disponibilità di ogni singolo hub vaccinale.

Vaccini per i bambini

I genitori di bambini tra i 5 e gli 11 anni dovranno invece prenotare l'appuntamento. La vaccinazione non verrà somministrata nei centri vaccinali abituali, ma sarà somministrata in apposite strutture pediatriche o negli hub in orari appositamente dedicati ai più piccoli. 

Vaccini in farmacia o dal medico

É possibile prenotare e ricevere il vaccino anche in farmacia o tramite il proprio medico di base, se vaccinatore. Sono oltre 250 le farmacie in Piemonte che hanno aderito (qui l'elenco).

Fragili e over 80

Le persone che fanno parte delle categorie cosiddette "fragili" e gli anziani sopra gli 80 anni dovrebbero aver già ricevuto la convocazione per la terza dose. Se così non fosse è necessario contattare il proprio medico di famiglia, che verificherà l'adesione. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vaccini, prime e terze dosi: come funzionano gli accessi diretti e le prenotazioni a Novara

NovaraToday è in caricamento