Attualità

Coronavirus, oltre 3mila gli operatori sanitari dell'ospedale di Novara che faranno il vaccino

Rappresentano l'83% degli interessati dalla campagna vaccinale

Foto di repertorio

Sono 3350 gli operatori sanitari (e non solo) dell'ospedale Maggiore di Novara che hanno dato la propria adesione alla campagna di vaccinazione anti-Covid.

Lo ha comunicato l'azienda ospedaliero-universitaria in una nota stampa, in cui si precisa che rappresentano l'83% degli interessati alla prima fase della campagna vaccinale regionale, ovvero 4050 addetti.

Dopo Natale in Piemonte arrivano le prime 700 dosi di vaccino

Sono così suddivisi: 2091 dipendenti, 149 volontari, 261 operatori delle ditte esterne, 823 specializzandi e studenti, 5 borsisti, 21 vari (liberi professionisti, ricercatori, professori associati, convenzionati).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, oltre 3mila gli operatori sanitari dell'ospedale di Novara che faranno il vaccino

NovaraToday è in caricamento