rotate-mobile
Attualità

Maltempo in arrivo nel week end: allerta gialla nel novarese

Secondo l'ultimo bollettino di Arpa Piemonte, l'allerta riguarda quasi tutta la regione

Come annunciato, quello in arrivo su novarese e Vco sarà un fine settimana di maltempo: sul nostro territorio, così come sul resto della regione, fino alla mattinata di domenica sono infatti attese precipitazioni diffuse.

Per la giornata di domani, sabato 20 maggio, quindi, Arpa Piemonte ha emesso un'allerta gialla che interessa il territorio della provincia di Novara, ad esclusione della zona dell'alto novarese, per allagamenti localizzati e isolati fenomeni di versante in corrispondenza delle precipitazioni più intense; nessuna allerta, invece, per il Vco. L'allerta riguarda quasi tutta la regione, ad esclusione delle zone dell'alessandrino e di Vco e alto novarese; per le zone del cuneese e torinese occidentali inoltre l'allerta, già attiva da oggi, è arancione.

Le previsioni per le prossime ore

Secondo l'ultimo bollettino meteo di Arpa Piemonte, per il pomeriggio di oggi, venerdì 19 maggio, sono previste "precipitazioni moderate sul settore occidentale della regione, localmente forti in prossimità delle Alpi Marittime e deboli sul resto della regione piemontese, con livello delle nevicate di poco inferiore ai 2000 metri".

Nella mattinata di domani, sabato 20 maggio, "sul Piemonte continuerà a persistere il flusso sciroccale e sarà una giornata caratterizzata da precipitazioni diffuse - spiegano da Arpa - forti sulla fascia pedemontana occidentale delle Alpi Graie, Cozie e Marittime con locali picchi molto forti. Sul resto della regione sono attesi valori moderati con intensità decrescente andando verso est e aumento della quota neve fino a 2400-2500 metri circa".

"Le forti precipitazioni previste nel fine settimana - si legge nel bollettino di Arpa - determineranno un generalizzato innalzamento dei livelli idrometrici del reticolo idrografico principale e secondario, da sabato nel settore occidentale per poi estendersi alle pianure nella giornata di domenica. Queste condizioni determineranno anche una generale instabilità dei versanti, in particolare nelle aree pedemontane alpine e collinari, con probabilità elevate di inneschi isolati di frane superficiali per la giornata di domenica".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maltempo in arrivo nel week end: allerta gialla nel novarese

NovaraToday è in caricamento