Attualità

Allerta ondata di calore, picchi fino a 35 gradi percepiti

Da venerdì però tornano temporali e temperature più basse

Continua l'allerta ondate di calore sul novarese.

Arpa Piemonte ha emesso un'allerta arancione per oggi, mercoledì 10 luglio, e domani, giovedì 11 luglio, per Novara e per la provincia. Sono infatti previsti picchi di temperatura fino a 33 gradi, accentuati da un tasso di umidità molto alto, che porterà le temperature percepite a 35 gradi: per questo L'Agenzia Regionale di Protezione Ambientale ha emesso un'allerta arancione per "condizioni meteo che possono provocare rischi per la salute in particolare nei soggetti suscettibili". 

Bollettino ondata calore

Allerta ozono

Arpa ha anche messo un'allerta gialla per oggi e arancione per domani per i livelli di ozono, che possono essere pericolosi per la salute. "Le categorie più sensibili devono evitare di svolgere qualsiasi attività fisica all'aperto - spiega Arpa -. I soggetti mediamente sensibili devono evitare di svolgere all'aperto attività fisica intensa, come ad esempio correre. Tutta la popolazione, quindi anche i soggetti meno sensibili, come gli adulti sani, devono evitare nelle ore più calde e di massima insolazione della giornata di fare sforzi fisici all'aperto che comportano un attività fisica molto intensa". 

Le previsioni

Da venerdì però la situazione cambierà: sono infatti previsti temporali e un forte calo delle temperature, che scenderanno di diversi gradi nel corso della giornata. Nel fine settimana potrebbe invece tornare il sole, ma con temperature meno estreme. 

Continua a leggere su NovaraToday
Seguici anche su Facebook e sul nostro canale WhatsApp

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Allerta ondata di calore, picchi fino a 35 gradi percepiti
NovaraToday è in caricamento