Novara, Assa dona tablet per i ragazzi del Campo Tav

I tablet donati da Assa al Comune destinati ai ragazzi delle scuole primarie di Novara che risiedono con le loro famiglie all’ex Campo Tav

I dieci tablet acquistati da Assa e consegnati al Comune di Novara sono destinati ai ragazzi delle scuole primarie di Novara che risiedono con le loro famiglie all’ex Campo Tav

"Abbiamo prontamente contribuito all’iniziativa promossa dal direttore generale del Comune di Novara – commenta il presidente di Assa, Yari Negri – in quanto riteniamo anche nostra la responsabilità di collaborare con la comunità scolastica che ha dovuto adattarsi al nuovo per gestire una situazione del tutto inedita in cui resta centrale l’educazione e la crescita degli alunni".

"Siamo contenti – prosegue il presidente Negri - che nello specifico i tablet messi a disposizione da Assa servano a garantire l’accesso alla didattica a distanza dei ragazzi delle famiglie che si trovano in particolare stato di necessità e di bisogno in un contesto in cui Assa ormai da anni è operativa compiendo interventi di riqualificazione e messa in sicurezza, arrivando anche a occuparsi, per un periodo, della gestione integrale ordinaria e straordinaria e della manutenzione del verde, impiegando la forza lavoro dei progetti sociali attivati con il Comune di Novara e l’attività volontaria delle Giornate di recupero ambientale con i detenuti della Casa Circondariale".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, dal 3 giugno niente più mascherina obbligatoria all'aperto in Piemonte

  • Le spiagge più belle del Lago D'orta

  • Tragedia a Romagnano Sesia, 22enne annegato nel Sesia

  • Novara, c'è la data ufficiale di apertura del supermercato Aldi in corso della Vittoria

  • Elettrocardiogrammi: dal 3 giugno necessaria la prenotazione per effettuare l'esame

  • Coronavirus, +57 positivi in Piemonte: stabile la situazione a Novara, ma c'è un decesso

Torna su
NovaraToday è in caricamento