Domodossola, con il ristorante Atelier l'Ossola di nuovo protagonista della Guida Michelin

L'Atelier dello Chef Giorgio Bartolucci riconferma la stella conquistata lo scorso anno, la prima e unica in Val d'Ossola, dimostrandosi essere, ancora una volta, un punto di riferimento unico nel panorama gastronomico piemontese

Foto dalla pagina Facebook del ristorante Atelier

Da quando, lo scorso anno, si è accesa la prima e unica stella Michelin in Val d'Ossola, l'Atelier di Giorgio Bartolucci attrae un grandissimo numero di turisti e appassionati di enogastronomia, curiosi di scoprire i piatti dello Chef e i sapori del territorio ossolano che, anche grazie a lui, sta vivendo una vera e propria rinascita.

L'eccezionalità dell'offerta gastronomica dell'Atelier, e del suo Chef Giorgio Bartolucci, sta nella perfetta unione tra tradizione e innovazione. Con le radici ben salde nel territorio, l'Atelier propone un vero e proprio viaggio nel gusto in giro per il mondo, in un ambiente elegante e luminoso, dove la grande cucina a vista fa da padrona. Fedele alle esperienze europee, lo Chef Bartolucci è alla ricerca continua di nuove ispirazioni fuori dai confini locali e nazionali, in un'ottica di rivisitazione rispettosa ma mai banale, sia nel gusto che nell'estetica, dei piatti della cucina tradizionale locale.  

All'interno dei menù, aggiornati frequentemente, i prodotti simbolo dell'Ossola - tra cui il Bettelmatt, le patate e la polenta gialla di Beura, o ancora il Prunent, la selvaggina e i profumi di montagna - abbracciano armoniosamente influenze di mare, come il plancton, ed europee, primo fra tutte il foie gras.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Piemonte verso zona arancione: il cambio di colore sarà sabato o domenica?

  • Coronavirus, il Piemonte rischia la zona arancione

  • Novara, tragedia al centro commerciale: si sente male e muore alle casse dell'Ipercoop

  • Incidente a Trecate, camion perde il carico e travolge tre auto: un ferito incastrato nell'abitacolo

  • Coronavirus, cosa è consentito fare in zona arancione: le regole per Novara e il Piemonte

  • Dpcm: le nuove regole per asporto, spostamenti, sci e scuole. Piemonte verso la zona arancione

Torna su
NovaraToday è in caricamento