rotate-mobile
Attualità

Coronavirus: nuovi casi in risalita in Piemonte, l'incidenza torna a crescere (+34%)

In aumento anche l'incidenza del contagio in età scolastica. I dati della Regione

Cresce ancora il contagio da covid in Piemonte: per la seconda settimana consecutiva, infatti, nella nostra regione si registra un aumento dell'incidenza dei nuovi casi, in linea con quanto accade ne resto del Paese ed in Europa.

Secondo i dati comunicati dalla Regione, nella settimana dal 14 al 20 marzo l’incidenza regionale (ovvero l’incremento settimanale di nuovi casi di covid per 100mila abitanti) è di 392,5, in crescita (+34,2%) rispetto ai 292,4 della scorsa settimana. 

In particolare, guardando alle diverse fasce di età, l'aumento più consistente si registra nella fascia 60-69 anni, dove l’incidenza è pari a 312 (+37,6%). A seguire, tra i 70 e i 79 anni l'incidenza è invece di 286 (+36,4%), mentre tra i 45 e i 59 si registra un aumento del 35,6%, con un'indenza di 384,8. Nella fascia over 80 l'incidenza è di 338,3 (+35,2%). Infine, tra i 19 e i 24 anni l'incidenza sale a 399,7, con un aumento del 34,8, mentre tra i 25 e i 44 anni l'incidenza è pari a 484,8 (+34,5%).

L'incidenza del contagio nelle fasce di età scolastica

Anche l'incidenza del contagio in età scolastica si conferma in aumento rispetto alla settimana precedente. Secondo i dati della Regione, nella settimana dal 14 al 20 marzo tornano a salire i nuovi casi settimanali ogni 100mila studenti registrati a scuola.

In particolare, l'aumento più consistente si registra nella fascia 6-10 anni, dove l'incidenza è pari a 592,4, con un aumento del 56,8%. A seguire, nella fascia 0-2 anni l'incidenza sale invece del 46,2% ed è pari a 320,2. TRa i 3 e i 5 anni, si registra un'incidenza di 385,3 (+28,6%). Infine, tra gli 11 e i 13 anni l'incidenza è pari a 487,4 (+21,9%), mentre tra i 14 e i 18 anni l'aumento è solo dell'1,7%, con un'incidenza di 368,3.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus: nuovi casi in risalita in Piemonte, l'incidenza torna a crescere (+34%)

NovaraToday è in caricamento