Arona-Meina, dopo la voragine sulla statale 33 arriva la proposta di non far pagare l'autostrada

Gusmeroli ha chiesto che il tratto sia gratuito

La voragine che si è creata la scorsa settimana

Autostrada gratis per deviare il traffico dalla statale 33, chiusa per una voragine.

Parte dal vice sindaco di Arona Alberto Gusmeroli la proposta di rendere gratuito il tratto della A26 tra Arona e Meina, visto che la strada del lungolago è impraticabile. La statale è infatti chiusa al traffico, in entrambe le direzioni, all'altezza dell'Hotel Concorde, al km 65,400 a causa di una avvallamento di circa 10-15 metri, provocato dal cedimento del muro di sostegno in pietra lungo la corsia lato lago.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Ho scritto al Ministro dei trasporti e infrastrutture On De Micheli e alla società Autostrada chiedendo di rendere gratuito il tratto della Genova - Gravellona Toce di cui alla barriera tra Arona e Meina, stante la Frana che in questo momento blocca la statale 33 del Sempione in corrispondenza con Arona, creando forti disagi a tutti. Potrebbe essere, oggi, una scelta di buonsenso e in prospettiva una riduzione della tariffa, attualmente fortemente disincentivante, dato il rapporto chilometri percorsi/prezzo, sarebbe una scelta lungimirante spostando il relativo traffico pesante" ha spiegato Gusmeroli. 

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Novara usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Conte ha firmato il Dpcm: bar e ristoranti fino alle 18, chiuse palestre e piscine

  • Filamenti bianchi sulla città: che cos'è la strana sostanza che cade dal cielo su Novara

  • Novara, due risse sabato sera: una in centro e una in viale Kennedy

  • Coronavirus, nuova ordinanza in Piemonte: didattica a distanza al 100% per le superiori e capienza ridotta sui mezzi pubblici

  • "Da cinque giorni aspettiamo il risultato del secondo tampone", la storia di una famiglia novarese

  • Coronavirus, coprifuoco in Piemonte: chi può spostarsi tra le 23 e le 5

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NovaraToday è in caricamento