menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Blocco dei diesel Euro 4, le Regioni del Nord chiedono un rinvio

Sarebbe dovuto scattare ieri il blocco alla circolazione dei diesel Euro 4

Le Regioni chiedono un rinvio del blocco dei diesel Euro 4.

Sarebbe dovuto scattare lunedì 4 gennaio in Piemonte e Veneto e l'11 gennaio in Emilia Romagna e Lombardia lo stop nei giorni feriali, nelle città sopra i 20mila abitanti, dei veicoli diesel più inquinanti. Ieri però le Regioni del Bacino Padano, al termine di un incontro tra i presidenti Stefano Bonaccini, Attilio Fontana, Alberto Cirio e Luca Zaia, hanno esposto la necessità di un rinvio fino al termine dell’emergenza Covid. La richiesta sarà avanzata nelle prossime ore al Ministero dell’Ambiente.

Secondo le Regioni le restrizioni al trasporto pubblico e alla mobilità privata e le misure di sicurezza adottate per limitare il contagio risultano incompatibili con un ulteriore intervento restrittivo sulla mobilità individuale. "Le quattro Regioni confermano il proprio massimo impegno per la riduzione delle emissioni inquinanti nell’area padana, in un’ottica di sostenibilità ambientale, attenzione alla qualità dell’aria e di tutela della salute dei cittadini - spiegano in un comunicato - Per questa ragione, contestualmente al rinvio delle misure di restrizione sugli autoveicoli, è stata condivisa la necessità prevedere al contempo adeguate misure compensative per la qualità dell’aria, con l’obiettivo di intervenire in modo incisivo e mirato sui fattori inquinanti legati agli impianti di riscaldamento e alle emissioni causate da attività agricole e di allevamento".

"A prescindere dall’importanza e validità di tale misura -dice il sindaco di Novara Alessandro Canelli - in un momento come quello attuale in cui risulta prioritario non sovraccaricare il trasporto pubblico locale per esigenze sanitarie, ci sembra poco sensato bloccare la possibilità di utilizzare auto private che peraltro non sono di così “vecchia” immatricolazione. Per tale ragione, i governatori che hanno sottoscritto l’accordo hanno oggi inviato una lettera al Ministero chiedendo di derogare tale misura. In attesa e nelle more delle risposta del ministero, che auspichiamo sarà positiva, gli euro 4 Diesel possono continuare a circolare".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Verbano Cusio Ossola

Baveno, chiusa la scuola materna per covid: bambini in quarantena

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NovaraToday è in caricamento