Blocco del traffico a Novara: chi può circolare (e dove) con l'allerta arancione

Sono tante le deroghe per poter circolare. Le informazioni utili

La mappa delle zone in cui è consentito circolare

Da martedì 17 novembre fino a giovedì 19 novembre scattano i blocchi del traffico a Novara.

Dopo quattro superamenti consecutivi della soglia del 50mg/m3 di Pm10, infatti, scatta anche per la città gaudenziana, come per gran parte del resto delle province piemontesi, l’allerta arancione prevista dal protocollo operativo antismog, come da bollettino odierno di Arpa.

Novara, scatta l'allerta arancione per lo smog

Per questo motivo, in base all’ordinanza 1229 del 9 ottobre 2020, da martedì a giovedì vi saranno una serie di limitazioni alla circolazione.

Non potranno circolare:

- i veicoli per trasporto persone e merci alimentati a benzina, gpl, metano Euro 0, diesel Euro 0, Euro 1 e Euro 2;
- i ciclomotori e motocicli benzina Euro 0;
- dalle 08.30 alle 18.30 tuti i giorni stop ai veicoli per trasporto persone diesel Euro 3, Euro 4, Euro 5;
- dalle 8.30 alle 18.30 (dal lunedì al venerdì) stop ai veicoli per trasporto merci diesel Euro 3 e Euro 4;
- dalle 8.30 alle 12.30 (nelle giornate di sabato e festivi) stop ai veicoli per trasporto merci diesel Euro 3 e Euro 4.

Tra deroghe e permessi però ci sono molte eccezioni: ecco chi può circolare in questi giorni.

Il testo dell'ordinanza completo

Le deroghe durante il blocco

Durante il livello di allerta arancio possono comunque circolare veicoli a ridotto impatto ambientale (ibridi e bifuel), mezzi per il trasporto pubblico e delle forze dell'ordine, taxi e mezzi di imprese e artigiani che svolgano interventi tecnico-operativi indilazionabili.

Per quanto riguarda invece le auto di privati cittadini ci saranno deroghe per chi ha più di 65 anni, per chi ha un Isee inferiore ai 17mila euro e per chi sta accompagnando i figli a scuola. Potranno anche circolare auto con a bordo portatori di handicap e persone che stanno svolgendo terapie mediche o si recano ad effettuare visite o esami (con documentazione) e i turnisti che stanno andando al lavoro. 

Potranno circolare i veicoli:
- utilizzati da lavoratori la cui abitazione e/o luoghi di lavoro non sono serviti, negli orari di lavoro, dai mezzi pubblici nel raggio di 1000 m (con lettera del datore di lavoro);
- utilizzati da lavoratori turnisti e da operatori in servizio di reperibilità, muniti di certificazione del datore di lavoro;
- veicoli diretti agli istituti scolastici per l'accompagnamento, in entrata ed uscita, degli alunni di asili nido, scuole materne, elementari e medie inferiori, muniti di attestato di frequenza o autocertificazione indicante l'orario di entrata e di uscita, limitatamente ai 30 minuti prima e dopo tale orario;
- utilizzati per il trasporto di persone che partecipano a cerimonie funebri o a cerimonie religiose o civili non ordinarie;
- veicoli diretti presso officine e centri autorizzati al fine di effettuare la revisione;
- veicoli dei donatori di sangue muniti di appuntamento/certificato per la donazione

Le zone in cui scatta il blocco

Sarà possibile ai veicoli esclusi dalle esenzioni percorrere le strade esterne alla città, come la tangenziale: l'ingresso in città però è limitato. Ecco le strade percorribili

Blocchi del traffico, dove si puà circolare a Novara

• C.so Trieste tratto compreso dalla Tangenziale e sinoViaEdmondo Poletti;
• Rotatoria C.so Trieste/Via Barozzi/Via Gherzi;
• Rotatoria C.so Trieste/Via Poletti/Via Pacinotti;
• Via Edmondo Poletti;
• Rotatoria Via Poletti/Via Casorati/Via Barozzi;
• Rotatoria Via Poletti/Via Calvari;
• Rotaoria Via Poletti/Via Bonzanini;
• C.so Milano trattocompreso dalla Tangenziale e sino alla Via EdmondoPoletti;
• Via Carlo Panseri;
• Rotatoria Via Panseri/Via Sozzetti;
• Via Sozzetti;
• Via Fauser tratto compreso fra Via Sozzetti e sino al parcheggio della RadiciChimica;
• C.soXXIIIMarzo tratto compreso dallaTangenziale e sino al parcheggio Penny Market;
• Via Alcide De Gasperi tratto compreso dalla tangenziale e sino a Via Udine;
• Via Udine;
• Via Monte San Gabriele attraversamento da Via Udine al parcheggio del Tigros;
• Via Generali tratto compreso dalla Tangenziale alla rotatoria Via Rizzottaglia/Via Generali;
• Via Generali tratto compreso tra la rotatoria Via Rizzottaglia/Via Generali e sino alla rotatoria di Via Umbria/Via Generali con ingresso all’ area di parcheggio di Via Generali fronte SUN;
• Via Pier Lombardo;
• Via Enrico Mattei;
• Via Triggiani;
• Via Europa da rotatoria Via Europa/ Via A. Boroli/Via A. da Giussano a C.so Risorgimento;
• C.so Risorgimento da Via Europa a ingresso Penny Market.

Per quanto riguarda la viabilità esterna saranno percorribili:

• Tangenziale;
• Rotatoria S.P. 11- C.so Vercelli/Tangenziale;
• C.so Vercelli tratto compreso fra dalla rotatoria della S.P. 11/Tangenziale e sino a Via Perugia;
• Rotatoria C.soVercelli/V.le Kennedy;
• Via Perugia;
• Via Ancona;
• Viale Kennedy tratto compreso fra Via Ancona e sino alla rotatoria Via Allegra /Via Porzio Giovanola;
• Via Ugo Porzio Giovanola;
• Rotatoria Via Porzio Giovanola/Via Biandrate;
• Via Giorgio Perlasca;
• Rotatoria Via Perlasca/Via Valsesia;
• S. P. 299 -Via Valsesia fino alla rotatoria con Via Adolfo Boroli;
• Rotatoria SP. 299-Via Valsesia/Via A. Boroli;
• Via A. Boroli;
• Rotatoria Via Europa/ Via A. Boroli/Via A. da Giussano;
• Via Europa da rotatoriacon Via Boroli a Via delle Americhe;
• Via delle Americhe;
• Rotatoria Via Delle Americhe/ C.so della Vittoria;
• Via Mario Pavesi;
• Rotatoria ViaPavesi/Via G. Biancalani;
• Via Biancalani;
• Tangenziale.


 

Potrebbe interessarti: https://www.novaratoday.it/attualita/blocco_traffico_28-gennaio-diesel.html

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Cirio: "Piemonte in zona arancione", ma gli ospedali sono al limite e non si fanno tamponi agli asintomatici

  • Coronavirus, Piemonte verso zona arancione: cosa cambia per i novaresi

  • Coronavirus, il Piemonte resta in zona rossa: prorogate al 3 dicembre tutte le misure di contenimento

  • Coronavirus: +2641 casi in Piemonte, a Novara ricoveri in risalita

  • Coronavirus, all'ospedale di Novara 238 ricoverati e 5 decessi

  • Coronavirus, cinque decessi tra Novara e Borgomanero: i ricoverati in provincia sono 354

Torna su
NovaraToday è in caricamento