Borgomanero: fiabe e incontri contro la violenza sulle donne

L’assessorato alle politiche sociali legge le fiabe e parla di violenza nella società odierna

libro di fiabe

L'assessorato, in collaborazione con l’istituto scolastico comprensivo Borgomanero 1, ha organizzato un ciclo di incontri per scoprire o riscoprire le fiabe classiche in versione lettura e sonore dal titolo “A mille ce n’è ... tante fiabe per crescere”. L’invito è rivolto ai bambini, accompagnati da un genitore o dal nonno o nonna o da un parente adulto.

Gli incontri si tengono al mercoledì pomeriggio dalle 16.30 alle 18 presso la sala comunale al primo piano del circolo di Santa Croce. Gli incontri sono gratuiti e condotti dalla dottoressa Chiara Vigoni.

Invece in collaborazione con  le scuole statali primaria e secondaria di primo grado  Borgomanero 1 e 2, in occasione dell’approssimarsi della giornata internazionale contro la violenza sulle donne, a novembre ci sarà un ciclo di incontri tematici per riflettere su che rapporto intercorre tra educazione e violenza. I pomeriggi si terranno presso il centro  comunale di aggregazione polivalente  in via Carlo Antonio Molli 13 a cura delle volontarie pedagogiste Nicole Bosco e Stefania Massara.

È possibile richiedere l’attestato di partecipazione, utilizzabile per il curriculum e riconoscibile come credito formativo per gli insegnanti.

Iscrizioni gratuite presso contattando l'assistente sociale mariacarlamoia@comune.borgomanero.no.it.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La ricetta della paniscia novarese

  • Incidente sul lavoro a Novara, si indaga per capire perchè sia caduto dal ponteggio l'operaio

  • Novara, giravano in auto per le vie della città controllando le case: nel bagagliaio trovati arnesi da scasso

  • Allarme al Fauser: scuola evacuata per un principio di incendio

  • Trecate, otto vigili su 14 chiedono di andarsene dal comando

  • Trenord, sciopero di 23 ore in arrivo: treni a rischio il 15 dicembre

Torna su
NovaraToday è in caricamento