menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Borgomanero, tornano i buoni solidali

Come presentare domanda

Riparte l’erogazione delle misure urgenti di solidarietà alimentare comunale a Borgomanero

Le misure sono rivolte a:

1) residenti nel Comune di Borgomanero o, per coloro che non sono iscritti all’anagrafe, dimora di fatto nel Comune di Borgomanero in quanto costretti sul territorio a causa del blocco della mobilità imposto dall’emergenza Covid-19 o senza fissa dimora o richiedenti asilo;

2) lavoratori autonomi momentaneamente non in attività a causa del Covid, lavoratori dipendenti momentaneamente in difficoltà a causa del Covid, disoccupati per cessazione rapporto di lavoro a causa del Covid, nuclei familiari tra i più esposti agli effetti economici derivanti dall'emergenza epidemiologica da virus Covid-19;

3) nuclei familiari in stato di bisogno in quanto il dichiarante e gli altri componenti del nucleo risultano disoccupati\inoccupati già prima dell’emergenza Covid19. La richiesta può essere presentata da un solo componente del nucleo familiare. Il modulo di richiesta e relativa autocertificazione dei requisiti di ammissione è disponibile e scaricabile dal sito del Comune di Borgomanero

L’istanza, debitamente sottoscritta con firma autografa o firma digitale certificata, con allegata copia del documento di identità in corso di validità, dovrà essere prioritariamente spedita via mail all’indirizzo: protocollo@comune.borgomanero.no.it oppure potrà essere depositata nella buca delle lettere esterna all’ufficio Protocollo del Comune  entro e non oltre le ore 12.00 del 16 dicembre 2020

Per eventuali chiarimenti ed informazioni gli interessati potranno rivolgersi ai seguenti numeri: 0322/837748 – 0322/83770 – 0322.837782, dal lunedì al venerdì dalle ore 9.00 alle ore 12.00. “La situazione attuale, dettata dalla pandemia di coronavirus – afferma l’Assessore ai Servizi Sociali Franco Cerutti – è ancora grave e la nostra Città ne risente, per questo, in attuazione alle disposizioni governative, si è disposto un sostegno di solidarietà alimentare a persone e nuclei famigliari in difficoltà”. Conclude poi “Speriamo che si possa tornare quanto prima alla situazione pre-covid,   perché questa emergenza ha profondamente toccato la nostra società, impedendoci la   normale quotidianità”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus, il Piemonte resta in zona arancione

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Borgomanero, uomo accoltellato: è grave

Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Economia

    Dopo Borgomanero, McDonald's arriva anche a Oleggio

  • Attualità

    Coronavirus, come procedono i vaccini in Piemonte?

Torna su

Canali

NovaraToday è in caricamento