Attualità

Coronavirus, dal 5 luglio in Piemonte sarà possibile cambiare la data della vaccinazione

Sul portale www.ilpiemontetivaccina.it per motivi di salute, lavoro, studio o viaggio. Sarà possibile spostare sia l'appuntamento per la prima dose che per il richiamo

Foto di repertorio

A partire da lunedì 5 luglio anche i piemontesi potranno cambiare la data della vaccinazione.

Fino ad oggi, infatti, in Piemonte infatti, al contrario di quanto avviene in molte altre regioni italiane, non è possibile spostare l'appuntamento assegnato dal sistema regionale: per farlo è necessario contattare l'Asl, ma la procedura non è semplice. 

Con l'arrivo di luglio, però, la Regione concede anche ai cittadini piemontesi la possibilità di modificare la propria data di convocazione per il vaccino per motivi di salute, lavoro, studio o viaggio. Sarà possibile farlo dal portale regionale www.ilpiemontetivaccina.it, dove si potrà cambiare sia la data della somministrazione della prima dose sia la data del richiamo, quest’ultima naturalmente entro il periodo previsto a livello sanitario in base al tipo di vaccino.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, dal 5 luglio in Piemonte sarà possibile cambiare la data della vaccinazione

NovaraToday è in caricamento