rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Attualità

Casa Bossi, al via il progetto per la riqualificazione

La dimora antonelliana sarà valorizzata con un'operazione di partenariato pubblico-privato

Casa Bossi sarà recuperata e rivalorizzata.

Lo annuncia il Comune di Novara: Casa Bossi ed ex Macello vengono conferiti nel Fondo Valorizzazione e Innovazione Piemonte, attraverso il quale verrà effettuato un investimento di 35 milioni di euro finalizzati al recupero di entrambe le strutture. "Uno strumento innovativo - sostiene il Sindaco di Novara Alessandro Canelli -, che permetterà di restituire Casa Bossi, con le sue funzioni sociali e culturali, alla città e allo stesso tempo di recuperare l’ex Macello Civico. Diamo il via, finalmente, dopo tantissimi anni, alla riqualificazione e valorizzazione della dimora antonelliana, che grazie alla preziosa attività del Comitato d’Amore è stata tenuta in vita in questi anni nonostante le condizioni in cui versava". La società che si è aggiudicata il bando è la Ream sgr.

Il progetto prevede il recupero di Casa Bossi: gli ultimi due piani saranno adibiti a foresteria, attraverso una ricettività temporanea e innovativa, mentre al primo piano verranno realizzati principalmente uffici e spazi di rappresentanza. Al pianoterra dovranno essere mantenuti spazi espositivi permanenti e iniziative di carattere culturale, compreso l’utilizzo del cortile.

"Dopo quasi 40 anni di abbandono - conclude Canelli - finalmente Casa Bossi, uno dei più importanti palazzi neoclassici italiani, tornerà a svolgere le funzioni che anche il progettista, l’architetto Antonelli, aveva pensato per questo edificio, in modo particolare creare relazioni culturali e sociali con la città e con le realtà che stavano e stanno all’esterno della dimora". "Abbiamo dato attuazione - aggiunge il direttore generale del Comune di Novara Roberto Moriondo - ad un progetto ambizioso tramite una procedura complessa e innovativa che ha richiesto competenze di alto profilo che, come ho sempre sostenuto, sono assolutamente presenti nell’organigramma dell’amministrazione comunale di Novara".  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Casa Bossi, al via il progetto per la riqualificazione

NovaraToday è in caricamento