rotate-mobile
Lunedì, 6 Dicembre 2021
Attualità

Lavori per la nuova tangenziale, la statale 32 tra Novara e Cameri riapre a metà dicembre

La strada, che doveva riaprire ad agosto, sarà chiusa fino al completamento dei lavori

Riaprirà a metà dicembre la statale 32 tra Novara e Cameri.

La strada è chiusa da cinque mesi per la posa del nuovo viadotto della tangenziale di Novara che collegherà l'uscita sulla statale 32 a Vignale e poi a Nibbia, completando una parte dell'anello che, una volta terminati tutti i lavori, circonderà la città. Inizialmente Anas aveva previsto di riapire il passaggio alle auto sotto al nuovo viadotto Regina Elena ad agosto, ma poi aveva prolungato la chiusura per motivi di sicurezza fino ad ottobre: ora sembra che la data definitiva sia la metà di dicembre. 

Il nuovo ponte è già stato varato ed è costituito da due campate che poggiano sulle spalle e su una pila centrale, per una lunghezza complessiva di 89 metri. La circolazione proveniente dai Laghi e diretta a Novara/Vercelli sarà quindi ancora deviata sulla rampa di ingresso della tangenziale di Novara. La viabilità in direzione opposta sarà indirizzata sulla tangenziale alla rampa di ingresso per Vercelli con inversione di marcia allo svincolo di Cameri (km 4,800) e prosecuzione in direzione Laghi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lavori per la nuova tangenziale, la statale 32 tra Novara e Cameri riapre a metà dicembre

NovaraToday è in caricamento