Martedì, 28 Settembre 2021
Attualità

Novara, dopo il crollo dell'intonaco chiuse altre aule al Nervi

Le verifiche dei tecnici

Concluse le verifiche al Nervi: altre aule saranno chiuse.

Il fatto: crolla sui banchi l'intonaco dal soffitto in un'aula al Nervi

La decisione è stata presa dopo le verifiche dei tecnici a seguito del crollo dell'intonaco avvenuto la scorsa settimana in una delle aule. "I tecnici incaricati dalla provincia  – spiega il consigliere delegato all’Edilizia scolastica della Provincia Andrea Crivelli – hanno confermato la necessità di una chiusura precauzionale per alcuni spazi già individuati dai tecnici dell’ente. La scelta da pare dei professionisti esterni è stata quella di chiudere le aule nelle quali sono stati riscontrati problemi e, precauzionalmente, anche quelle limitrofe. A tutela della sicurezza di studenti e personale scolastico la Provincia ha deciso di continuare a interdire l’accesso anche di alcuni spazi individuati dai tecnici provinciali, che non rientrano tra quelli per i quali sono stati riscontrati rischi almeno finché non verranno effettuati i lavori di ripristino".

Nella giornata di martedì la scuola "aveva scelto, in totale autonomia e a prescindere dal risultato degli accertamenti in corso, di procedere con ulteriori chiusure prudenziali, chiusure rispetto alle quali – aggiunge il consigliere - siamo stati informati solo a seguito delle stesse. La Provincia era comunque già intervenuta in passato nelle aule al quarto piano, rispetto ai problemi delle quali eravamo stati informati dello stato di necessità. L'evento della scorsa settimana, a seguito del quale abbiamo avviato la campagna di battitura, ci ha colti di sorpresa in quanto nessun problema in quell'aula era stato segnalato dalla scuola ai nostri uffici. La scuola ha tuttavia deciso di chiuderle cautelativamente in attesa della relazione odierna sugli interventi di verifica. Ricordo – conclude il consigliere – che da parte dell’ente viene effettuato nei tempi più brevi possibili, in questo e in tutti gli altri istituti di nostra competenza, tutto quello che riteniamo fondamentale e imprescindibile in tema di sicurezza".

É stato inoltre acquisito dal Servizio Edilizia il preventivo per il ripristino e, a seguito delle modifiche resesi necessarie, la Provincia ha deciso di estendere ulteriormente le aule su cui operare con controsoffitti anti-sfrondellamento: si procederà pertanto celermente all'affidamento dei lavori e alla loro realizzazione già nelle prossime settimane.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Novara, dopo il crollo dell'intonaco chiuse altre aule al Nervi

NovaraToday è in caricamento