L'ufficio postale è aperto solo 3 giorni su 6, proteste a Granozzo con Monticello

L'appello del sindaco Paolo Paglino

Foto di repertorio

Ufficio postale aperto solo parzialmente: protestano i cittadini e l'amministrazione di Granozzo con Monticello, che ha chiesto di riportare a sei giorni settimanali l'apertura dello sportello, ora ridotta a tre soli giorni.

Nei giorni scorsi è arrivata al Comune la risposta, negativa, di Poste Italiane: "Non risulta possibile accogliere la sua richiesta". La spiegazione del direttore di filiale è che "la riduzione attuale dell’offerta si inserisce in un più ampio quadro di esigenze legate alla gestione del personale anche in conseguenza del particolare momento vissuto nei mesi scorsi".

"La nostra sollecitazione - ha commentato il sindaco Paolo Paglino - era dovuta al fatto che nei tre giorni di apertura dello sportello si creano code e assembramenti e ne risente anche il servizio. La risposta negativa ci crea preoccupazioni su due punti: innanzitutto, non è posto alcun limite a questa fase di riduzione delle aperture, che dunque potrebbe continuare indefinitamente. E poi quando si parla di 'ampio quadro di esigenze legate alla gestione del personale' c’è sempre da temere una riorganizzazione del servizio che possa portare a una chiusura definitiva, così almeno molti dei miei concittadini hanno letto tra le righe. Cosa che l’amministrazione non potrà accettare".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Piemonte verso zona arancione: il cambio di colore sarà sabato o domenica?

  • Coronavirus, il Piemonte rischia la zona arancione

  • Novara, tragedia al centro commerciale: si sente male e muore alle casse dell'Ipercoop

  • Coronavirus, cosa è consentito fare in zona arancione: le regole per Novara e il Piemonte

  • Dpcm: le nuove regole per asporto, spostamenti, sci e scuole. Piemonte verso la zona arancione

  • Coronavirus, nuovo decreto: niente spostamenti tra regioni, il Piemonte verso l'area arancione

Torna su
NovaraToday è in caricamento