rotate-mobile
Mercoledì, 10 Agosto 2022
Attualità

Nuovo ospedale di Novara, via libera dal Nucleo di valutazione: verso una nuova gara d'appalto

Il Nucleo di valutazione del Ministero della Sanità ha espresso parere positivo sul nuovo capitolato del progetto della Città della Salute

Arrivano buone notizie per il futuro del nuovo ospedale di Novara. Dalla Regione hanno infatti comunicato che il Nucleo di valutazione del Ministero della Sanità ha espresso parere positivo sul nuovo capitolato del progetto della Città della Salute, "con alcune raccomandazioni sulle quali sono però già state individuate delle soluzioni negli incontri delle ultime settimane".

"Dopo il via libera al nuovo capitolato da parte del Nucleo di valutazione - ha commentato il presidente della Regione Alberto Cirio - si procederà ora all’aggiornamento del finanziamento nazionale per adeguarlo all’incremento dei costi dovuti ai rincari di energia e materie prime. È un risultato importante, ottenuto anche grazie alla presenza di un rappresentante della Regione tra i membri di questo organismo chiamato a valutare i finanziamenti pubblici in ambito sanitario".

Dalla Regione assicurano inoltre che a breve la Giunta regionale procederà con i provvedimenti finalizzati alla sottoscrizione dell'accordo di programma e il Consiglio regionale provvederà all'aggiornamento della programmazione in modo che l'Azienda sanitaria possa avviare la richiesta di ammissione al finanziamento e la conseguente gara d’appalto.

Una notizia su cui l’assessore regionale alla Sanità Luigi Icardi esprime "soddisfazione, dopo aver ottenuto un adeguamento di quasi 100 milioni di euro del finanziamento per la realizzazione dell’opera, che ora potrà contare su una dotazione finanziaria di 419 milioni di euro".

"Novara sulla Città della Salute e della Scienza si sta giocando la partita della vita - ha commentato il vice presidente della Commissione Sanità della Regione Domenico Rossi - per questo il via libera del Nucleo di valutazione del Ministero è un primo passo importante, ma ora è necessario correre per chiudere il nuovo bando entro il prossimo mese di dicembre. Se così non fosse rischieremmo di rinviare l’iter fino alla formazione del prossimo Governo con tempi lunghissimi e grande incertezza".

"In presenza del parere positivo del Nucleo di valutazione del Ministero siamo stati rassicurati sul fatto che l’Azienda ospedaliera sarebbe già pronta con il nuovo bando con un aumento di 99 milioni complessivi sul capitolato - sottolinea ancora il consigliere regionale - ma il percorso prima della pubblicazione sarebbe comunque lungo: la Giunta regionale dovrà, infatti, cambiare le delibere di Giunta, il Consiglio a sua volta modificherà la Pdcr, quindi sarà possibile procedere ad un nuovo accordo di programma a cui seguirà un decreto del Ministero della Salute. Mi piacerebbe schierarmi con gli ottimisti, ma per tagliare il traguardo occorre essere oggettivi e rimboccarsi le maniche".

"Come speravamo, il neo ricostituito Nucleo di valutazione del Ministero della Salute ha analizzato e approvato l’adeguamento del piano economico-finanziario della Città della Salute e della Scienza di Novara - ha commentato il sindaco di Novara Alessandro Canelli - dando il 'via libera' definitivo. Quindi ora si potrà procedere alla ripubblicazione del bando. E speriamo che finalmente sia la volta buona per un’opera veramente necessaria e non più rinviabile".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuovo ospedale di Novara, via libera dal Nucleo di valutazione: verso una nuova gara d'appalto

NovaraToday è in caricamento