Coronavirus, centri operativi comunali per la distribuzione di beni di prima necessità agli anziani

Sono 14 in tutta la provincia

Diversi i Comuni del territorio novarese da parte dei quali, in questo momento di emergenza per il contagio del Corona virus, è stato attivato il Centro operativo comunale, "organismo – spiega il consigliere delegato alla Protezione civile della Provincia di Novara Andrea Bricco – che è responsabile delle attività a livello locale, il punto di riferimento del quale è il sindaco o suo delegato e che costituisce un centro di supporto e coordinamento per la gestionale della criticità all’interno del sistema locale di Protezione civile. Ogni Coc ha una propria sede con gli strumenti e i mezzi messi a disposizione dal Comune e deve prevedere le procedure di utilizzazione dei volontari e le modalità di finanziamento dell’attività e di potenziamento della dotazione di attrezzature e mezzi".

Nel nostro territorio i Coc sono stati al momento attivati "nei Comuni di Arona, Bogogno, Cameri, Castelletto Ticino, Cerano, Galliate, Garbagna Novarese, Oleggio Castello, Romentino, San Pietro Mosezzo, Sozzago e Trecate. Insieme con i Coc sono al lavoro anche una trentina di uomini del Coordinamento provinciale della Protezione civile della Provincia di Novara, che stanno supportando le locali associazioni di volontariato, come ad esempio i Comitati della Croce rossa italiana, nella distribuzione di beni di prima necessità agli anziani, ai nuclei familiari con soggetti disabili e alle persone che si trovano in una situazione di isolamento domiciliare volontario e anche in servizi di dissuasione nei confronti della gente, invitando le persone, ancora troppo in giro, a restare a casa. Da parte della Provincia – commenta infine il consigliere – c’è un’immensa gratitudine nei confronti sia delle Amministrazioni locali che, con l’attivazione dei Coc, si sono davvero messe a completo servizio dei propri cittadini, sia anche degli uomini della nostra Protezione civile e dei volontari, che, come sempre fanno nei casi di necessità, con spirito di servizio e abnegazione si sono da subito resi disponibili per le varie realtà territoriali".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Novara, non scendono le sbarre del passaggio a livello: travolto un uomo in scooter

  • Novara, rissa sull'Allea, giovane si scaglia contro un carabiniere: arrestato

  • Coronavirus, in Piemonte nuove linee guida per la gestione dei casi positivi nelle scuole

  • Coronavirus, nuova ordinanza regionale: in Piemonte stop alla vendita di alcolici dopo le 21

  • Incidente a Mortara, si ribalta con l'auto in un fosso: muore una 33enne di Romentino

  • Cosa fare in città: tutti gli eventi del fine settimana del 17 e 18 ottobre

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NovaraToday è in caricamento