Coronavirus, novaresi ligi alle regole: solo 4 multe in una settimana

Sanzionati invece alcuni esercizi commerciali che non rispettavano le normative

I controlli davanti alla stazione

Novaresi rispettosi del decreto che limita gli spostamenti per il contenimento del coronavirus.

Nell'arco della scorsa settimana la polizia locale di Novara è stata impegnata nell'attività di controllo del territorio: dal 20 al 26 aprile sono stati controllate 766 persone ed elevate 4 contravvenzioni per essere stati sorpresi in giro senza un valido motivo. Dati che confermano che i novaresi si sono dimostrati rispettosi dei provvedimenti governativi e regionali.

Sono inoltre stati ispezionati 772 esercizi commerciali: 5 sono stati sanzionati per mancato adeguamento delle attività alle prescrizioni. In particolare, nella giornata del 25 aprile, due fruttivendoli e un macellaio sono stati sanzionati perché erano aperti nonostante la chiusura imposta dalla Regione Piemonte.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Novara, aereo vola basso sulla città: ecco il perchè

  • Coronavirus, da domenica il Piemonte è zona arancione: cosa è consentito fare

  • Incidente sul lavoro a Novara: morto un operaio di 36 anni

  • Coronavirus, Cirio: "Per l'1 o il 3 dicembre il Piemonte sarà in zona arancione"

  • Bambino di 4 anni colpito al volto dal calcio di un cavallo

  • Nuovo Dpcm Natale 2020: le regole allo studio per pranzi, cene e parenti

Torna su
NovaraToday è in caricamento