menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Cerano, parte il servizio serale della polizia locale

Controlli sul territorio

Venerdì 12 giugno è ufficialmente partito il progetto "Cerano sicura 2020"

"É il primo servizio serale che ha visto impegnata una pattuglia della Polizia Locale di Cerano formata da due agenti affiancata da un equipaggio del Comando di Trecate con tre agenti, in virtù della Convenzione di mutuo supporto in essere tra i due Comuni" spiega Alessandro Albanese, vicesindaco e assessore alla sicurezza.

"I cinque uomini impegnati durante questo primo servizio protratto fino alle ore 24.00 hanno controllato in particolare alcune zone di aggregazione come il viale Marchetti con l'area adiacente al cimitero, largo San Martino e piazza Madonna controllando diverse decine di persone e parecchi veicoli. La possibilità offerta dal mutuo supporto verrà utilizzata anche in altre  occasioni per raggiungere gli obiettivi del progetto: realizzare posti di controllo sul territorio, vigilare sui luoghi particolarmente soggetti a episodi di microcriminalità, identificare persone sospette e, in questo periodo, controllare che siano rispettate le regole dello Stato o della Regione relative al COVID-19. A tal proposito, qualora la situazione dovesse permetterne lo svolgimento, la Polizia Locale di Cerano garantirà la presenza in occasione delle manifestazioni che eventualmente si terranno in paese. È intenzione dell'Amministrazione comunale potenziare in particolare i servizi serali che si svolgeranno soprattutto nei finesettimana con lo scopo di infondere maggior senso di sicurezza alla cittadinanza ed attuare una sorveglianza dinamica del territorio. Per la realizzazione di questo progetto rivolgo un sentito ringraziamento al comandante Edgardo Zanotti, che ne è anche responsabile, e a tutti i componenti del Comando ceranese che vi hanno aderito su base volontaria; un ringraziamento anche alla Polizia Locale di Trecate guidata dal comandante Pier Zanatto per il supporto. Ritengo infine che l'ottima organizzazione del lavoro svolto dalla nostra Polizia sia la miglior risposta a qualche sterile polemica rispetto all'assunzione di un nuovo agente che non abbiamo escluso ma semplicemente rinviato in virtù di una valutazione su altre necessità". 
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus, a Novara apre un nuovo centro vaccinale

Ultime di Oggi
  • Attualità

    Coronavirus, in Piemonte oltre 22mila nuovi vaccinati

  • Incidenti stradali

    Schianto tra due auto tra Oleggio e Lonate, quattro feriti

  • Cronaca

    Coronavirus, morto medico di famiglia di Novara

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NovaraToday è in caricamento