menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La coda per i vaccini al PalaVerdi

La coda per i vaccini al PalaVerdi

Coronavirus, l'Asl di Novara manda le convocazioni per i vaccini anche di notte

Con la mancata consegna delle dosi AstraZeneca, destinate agli over 70, sono partite le convocazioni urgenti per le altre categorie

Non arrivano le dosi di AstraZeneca, destinate agli over 70 e agli insegnanti, e così l'Asl convoca d'urgenza le altre categoria.

Sono molti i novaresi che nella notte tra sabato 17 e domenica 18 aprile hanno ricevuto il messaggio di convocazione per essere vaccinati entro poche ore. Tutta colpa della mancata consegna delle dosi di AstraZeneca, che sarebbero dovute arrivare sabato, ma che sono in ritardo. L'Asl, non potendo così fissare nuovi appuntamenti per gli over 70 e per le categorie a cui era previsto l'utilizzo di AstraZeneca, ha convocato gli estremamente vulnerabili e le persone con patologie, a cui sono destinate le dosi Pfizer e Moderna, che sono già stoccate a Novara.

Per alcuni il preavviso però è stato molto breve: c'è chi ha ricevuto la convocazione nella notte alle 2, con appuntamento fissato al PalaVerdi alle 10 del mattino, mentre altri hanno ricevuto l'sms con la convocazione per la giornata. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vaccini, in Piemonte da oggi sarà possibile accedere al proprio "percorso vaccinale"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NovaraToday è in caricamento