Coronavirus, a Trecate il sindaco rivede i criteri del Bonus spesa

La giunta ha deliberato una modifica per aiutare più famiglie

Delibera di giunta per modificare il criterio. Cambiano a Trecate le modalità per ottenere i buoni spesa relativi alla somma consegnata dal governo per aiutare chi è in difficoltà. 

Il sindaco Federico Binatti ha deciso di allargare la base del reddito per poter così esaudire le richieste di più trecatesi. Se prima i requisiti erano un reddito mensile di 500 euro per un nucleo fino a tre elementi, e di 700 euro per un nuclei da quattro elementi, ora gli euro sono 700 nel primo caso e 900 nel secondo.

Le modifiche saranno in vigore a partire da domani, lunedì 20 aprile.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Piemonte verso zona arancione: cosa cambia per i novaresi

  • Coronavirus, Cirio: "Per l'1 o il 3 dicembre il Piemonte sarà in zona arancione"

  • Coronavirus: +2641 casi in Piemonte, a Novara ricoveri in risalita

  • Coronavirus, all'ospedale di Novara 238 ricoverati e 5 decessi

  • Ahmadreza Djalali, si avvicina la pena di morte per il ricercatore novarese detenuto in Iran

  • Motocross tra le risaie del Torrion Quartara: 2400 euro di multe per 3 motociclisti

Torna su
NovaraToday è in caricamento