Coronavirus, la polizia provinciale sulle strade per i controlli

Pattuglie sulle strade principali per controllare chi circola

Sono partiti da qualche giorno i servizi di supporto alle forze dell'ordine nelle attività di controllo sul territorio da parte della Polizia della Provincia di Novara.

"Gli agenti – spiega il consigliere delegato alla Polizia provinciale Andrea Bricco – si sono infatti resi disponibili a supportare le forze dell’ordine nelle verifiche sugli spostamenti delle persone che circolano sulle strade del Novarese. Giovedì scorso sono stati operativi sulla Provinciale 15, in territorio del Comune di Carpignano Sesia, dove hanno controllato sette automobilisti in transito. Venerdì sera gli agenti hanno lavorato sulla Statale 32, in territorio del Comune di Bellinzago Novarese: in questa occasione è stata verificata la posizione di undici automobilisti. Sabato sera è stata la volta della Provinciale 18 che congiunge il Comune di Mezzomerico con quello di Suno: non è stato fermato nessuno. Domenica gli agenti sono stati impegnati sulla Provinciale 6 tra il Comune di Sozzago e il Comune di Terdobbiate, con 3 persone controllate. I numeri in nostro possesso sono abbastanza contenuti, ma vale sempre il nostro appello a restare a casa se non per motivi di lavoro, questioni di salute, approvvigionamento o ragioni di grave urgenza".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Piemonte verso zona arancione: cosa cambia per i novaresi

  • Coronavirus, il Piemonte resta in zona rossa: prorogate al 3 dicembre tutte le misure di contenimento

  • Coronavirus: +2641 casi in Piemonte, a Novara ricoveri in risalita

  • Coronavirus, all'ospedale di Novara 238 ricoverati e 5 decessi

  • Ahmadreza Djalali, si avvicina la pena di morte per il ricercatore novarese detenuto in Iran

  • Coronavirus, ancora 7 decessi negli ospedali di Novara e Borgomanero

Torna su
NovaraToday è in caricamento