Coronavirus, annullato il raduno di Jeep più grande d’Europa

Si sarebbe svolto a Maggiora. Appuntamento fissato per il 2021

L'evento dell'anno scorso

Un evento in più che va ad aggiungersi al lungo elenco degli annullamenti dell’estate 2020 causa emergenza Coronavirus. Salta la dieciottesima edizione del Jeepers meeting, il raduno di jeep più grande d’Europa che si sarebbe tenuto a Maggiora dal 25 al 28 giugno 2020 organizzato dallo Sport Club Maggiore e Jeepers Club Milano. L’appuntamento è fissato per il 2021.

“Anche se in via, speriamo, di miglioramento, il momento resta difficile – hanno detto Riccardo Fasola, e Bruno Tinelli, presidenti di Sport Club Maggiora e Jeepers Club Milano – e non ci sono le condizioni minime per realizzare un evento, che è da sempre una grande festa, sia in termini di protocolli da rispettare sia per le difficoltà di spostamento tuttora esistenti tra Paese e Paese. Vorrà dire che la maggiore età del Jeepers Meeting lo festeggeremo nel 2021, e sarà una festa ancora più bella!”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Novara, aereo vola basso sulla città: ecco il perchè

  • Coronavirus, da domenica il Piemonte è zona arancione: cosa è consentito fare

  • Incidente sul lavoro a Novara: morto un operaio di 36 anni

  • Coronavirus, Cirio: "Per l'1 o il 3 dicembre il Piemonte sarà in zona arancione"

  • Bambino di 4 anni colpito al volto dal calcio di un cavallo

  • Nuovo Dpcm Natale 2020: le regole allo studio per pranzi, cene e parenti

Torna su
NovaraToday è in caricamento