Attualità

Coronavirus, annullato il Festival organistico internazionale di Arona 2020

Confermata invece per ora la rassegna itinerante sugli organi storici novaresi

Foto di repertorio

Tutto rimandato al 2021. L’associazione culturale “Sonata Organi” a causa del proseguirsi dell’epidemia di coronavirus e delle misure restrittive, annulla l’edizione 2020 Festival Organistico Internazionale di Arona, che si sarebbe tenuto a giugno, e rimanda tutto di un anno esatto. 

Christian Tarabbia, direttore artistico del festival ha commentato: “Quest’anno per l’associazione Sonata Organi sarebbe stato un momento importante perché avremmo festeggiato il traguardo della quindicesima edizione. Il nostro festival negli anni ha conquistato un pubblico sempre più attento e vasto e in particolare la rassegna di quest’anno sarebbe stata interamente dedicata alla letteratura del barocco europeo, rientrando anche negli eventi di “Barocco in Piemonte”.

Il perdurare delle restrizioni, e la presenza in calendario di artisti stranieri ai quali avremmo dovuto garantire la sicurezza e un congruo preavviso anche negli spostamenti ci ha portati alla sofferta decisione di rimandare integralmente al 2021 i concerti programmati per quest’anno. Rimane al momento confermata, se le condizioni lo permetteranno, la rassegna itinerante sugli organi storici novaresi in programma dal 9 agosto”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, annullato il Festival organistico internazionale di Arona 2020

NovaraToday è in caricamento