menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto di repertorio

Foto di repertorio

Coronavirus, Asl e ospedale Maggiore cercano infermieri e Oss

Le persone saranno assunte a tempo determinato tramite il bando dell’unità di crisi della Regione

Presto nuovi infermieri professionali e operatori socio sanitari. Ci sono anche Asl e ospedale Maggiore nel bando pubblicato dall’Unità di crisi della regione Piemonte per assumere le due figure professionali a tempo determinato. Il bando, presente sul sito della Regione, è aperto fino a lunedì 20 aprile. 

Coronavirus, a Torino pronto l'ospedale che accoglierà fino a 92 pazienti

Nel dettaglio gli infermieri sono richiesti al Maggiore e nelle Asl Città di Torino, TO3, TO4, TO5, AT, VC, NO, VCO, BI, Aou San Luigi di Orbassano, Ao SS. Antonio e Biagio e C. Arrigo di Alessandria; Oss al Maggiore e dalle Asl di Novara, del Vco, Vercelli e Torino TO3, TO4, TO5.

Coronavirus, Rsa: protocollo d’intesa e incontri per gestire l’emergenza

Nella giornata di ieri, sabato 18 aprile, l’Unità di crisi della Regione ha inviato anche una nota alla Protezione civile per segnalare le professioni mediche di cui ha maggiore necessità per l'emergenza Coronavirus. Tra le specializzazioni richieste: anestesia-rianimazione, medicina generale e d'urgenza, pneumologia e infettivologia. Riguardo al personale infermieristico, le richieste più pressanti del Piemonte sono invece riferite a professionalità esperte in ambito urgentistico di Pronto Soccorso, terapia intensiva, cure domiciliari e assistenza a pazienti anziani e con fragilità. 

Coronavirus, +627 casi positivi in Piemonte, ma aumentano i guariti: +304

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus, in Piemonte si potrà fare visita ai pazienti ricoverati in ospedale

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NovaraToday è in caricamento