Venerdì, 18 Giugno 2021
Attualità

Coronavirus, al via l'attività di lavaggio e sanificazione della viabilità interna dell'ospedale

Il servizio è offerto gratuitamente da Assa

Mercoledì 25 marzo si è svolto il primo intervento sperimentale

Prenderà il via domani, lunedì 30 marzo, l’attività di lavaggio e sanificazione della viabilità interna dell’Azienda ospedaliero universitaria Maggiore della Carità di Novara.

A darne comunicazione, in una nota stampa, è il Comune. Si trattaun servizio offerto gratuitamente da Assa in questo momento di emergenza epidemiologica. Mercoledì 25 marzo si è svolto il primo intervento sperimentale, alla presenza anche del presidente di Assa Yari Negri.

In accordo con il direttore generale dell’Azienda ospedaliera Mario Minola, il servizio prevede due passaggi settimanali e sarà effettuato con l’impiego della lavastrade. Gli interventi saranno svolti il lunedì e il giovedì, dopo le ore 20, quando il transito di pedoni è ridotto al minimo e le auto in sosta sono in numero limitato. La lavastrade di Assa procederà al lavaggio di tutta la viabilità del Maggiore.

"Un’iniziativa di Comune di Novara e Assa - ha spiegato il sindaco Alessandro Canelli - a favore della struttura dove giorno e notte medici, infermieri e personale sanitario in genere lavorano senza sosta combattendo contro questa epidemia".

"E’ un contributo doveroso - ha sottolineato il presidente di Assa Yari Negri - che la nostra azienda apporta al centro nevralgico di questa emergenza. Garantire pulizia e igienizzazione di un presidio così importante è il nostro modo di essere vicino a chi sta combattendo questa
estenuante battaglia".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, al via l'attività di lavaggio e sanificazione della viabilità interna dell'ospedale

NovaraToday è in caricamento