Giovedì, 24 Giugno 2021
Attualità

Coronavirus, a Novara riapre il Parco dei bambini

Revocata l'ordinanza del 1° maggio che vietava l'utilizzo dei giochi all'interno delle aree verdi

Foto di repertorio

A Novara riapre il Parco dei bambini e tornano ad essere utilizzabili i giochi all'interno delle aree verdi della città.

Lo ha stabilito la nuova ordinanza firmata oggi, venerdì 22 maggio, dal sindaco Alessandro Canelli, con cui viene revocata l'ordinanza del 1° maggio che vietava l'utilizzo dei giochi all'interno delle aree verdi cittadine. Restano sempre in vigore il divieto di assembramenti e l'obbligo al distanziamento sociale.

"In questi giorni - ha spiegato il sindaco Alessandro Canelli - abbiamo provveduto, con squadre del Comune e con l’aiuto di Assa, ad igienizzare i giochi e le giostrine presenti nei parchi, a partire da quelli recintati. Stiamo facendo in modo che all’ingresso vengano posizionati dispenser di igienizzanti per le mani, ma chiediamo comunque la massima attenzione ai genitori e agli accompagnatori dei bambini. Le norme di igienizzazione sono molto restrittive e quasi impossibili da attuare, tanto che Anci ha chiesto al Governo di 'alleggerire' tali regole, contando proprio sul contributo e la collaborazione dei genitori. Naturalmente, da parte nostra, continueremo con regolarità a mettere in atto operazioni di pulizia finalizzate a tutelare quanto più possibile le nostre famiglie".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, a Novara riapre il Parco dei bambini

NovaraToday è in caricamento