rotate-mobile
Mercoledì, 18 Maggio 2022
Attualità

Coronavirus, in Piemonte oltre i due terzi dei pazienti ricoverati in terapia intensiva non sono vaccinati

Lo ha comunicato la Regione nel bollettino di aggiornamento sulla campagna vaccinale

Secondo quanto comunicato dalla Regione nel bollettino di aggiornamento sulla campagna vaccinale, dai dati aggiornati al 28 gennaio, in Piemonte oltre i due terzi dei pazienti ricoverati per covid in terapia intensiva non sono vaccinati.

Sono considerati dalla Regione pazienti non vaccinati le persone che non hanno aderito alla campagna vaccinale o hanno ricevuto soltanto una dose e quindi non hanno completato il ciclo vaccinale primario.

In particolare, sui 132 ricoveri della giornata di ieri, venerdì 28 gennaio, 99 riguardano pazienti non vaccinati (72 uomini e 27 donne), 33 sono invece pazienti vaccinati (22 uomini e 11 donne).

Il punto sulla campagna vaccinale regionale

Intanto, prosegue la campagna di vaccinazione anti covid: sono 42.231 le persone che hanno ricevuto il vaccino nella giornata di ieri, venerdì 28 gennaio. A 3.226 è stata somministrata la prima dose, a 3.874 la seconda, mentre a 35.131 la terza.

Dall’inizio della campagna vaccinale in Piemonte sono state somministrate 9 milioni e 137.200 dosi, di cui 3 milioni e 189.579 come seconde e 2 milioni e 401.154 come terze.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, in Piemonte oltre i due terzi dei pazienti ricoverati in terapia intensiva non sono vaccinati

NovaraToday è in caricamento