Lunedì, 18 Ottobre 2021
Attualità

Vaccini, in Piemonte il 70% dei cittadini sarà completamente vaccinato entro la fine di luglio

Lo ha dichiarato l'assessore regionale Matteo Marnati, che ha aggiunto "La variande Delta non preoccupa"

In Piemonte il 70% dei cittadini sarà completamente vaccinato entro la fine di luglio. Lo ha dichiarato l'assessore regionale alla Ricerca applicata per l'emergenza Covid-19 oggi, sabato 3 luglio, dopo aver ricevuto la seconda dose di vaccino all'hub del Pala Verdi di Novara.

"Entro fine luglio - ha detto Marnati - il 70% della popolazione over 16 avrà ricevuto la doppia dose, percentuale che raggiungerà quota 80% entro fine agosto. Attualmente la categoria che risulta essere quella che ha raggiunto la percentuale di vaccinazione più alta, l’89%, è quella degli over 80, ovvero la fascia di popolazione più esposta a maggiori rischi in caso di contrazione del virus".

"Il Piemonte è guarito - ha aggiunto l'assessore novarese -. La variante Delta non preoccupa, ci sono singoli casi (13 attualmente quelli sequenziati nel laboratorio di Candiolo) ma la percentuale è molto più bassa rispetto alla media nazionale. E’ un vantaggio che non dobbiamo assolutamente sprecare. Abbiamo il tempo dalla nostra parte: è importante chiudere con le vaccinazioni il prima possibile, e per questo invito tutti coloro che non si sono ancora iscritti, ad aderire alla campagna vaccinale. Il vaccino è l’unica arma che abbiamo per sconfiggere definitivamente il visrus".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vaccini, in Piemonte il 70% dei cittadini sarà completamente vaccinato entro la fine di luglio

NovaraToday è in caricamento