Coronavirus, pulizia straordinaria delle strade a Novara

Nessun elicottero, come si diceva in una fake news, ma mezzi dell'Assa al lavoro

Pulizia straordinaria delle strade a Novara. 

Impegnati nel lavoro i mezzi di Assa e non, come si leggeva in una notizia su internet, chiaramente falsa, con l'utilizzo di un elicottero. É infatti partito lunedì 9 marzo il servizio pomeridiano, promosso da Comune di Novara e Assa, di lavaggio e sanificazione delle strade della città, servizio che va ad aggiungersi ai normali passaggi di spazzamento notturni e mattutini.

L’attività di natura straordinaria verrà effettuata anche nelle vie dei cosiddetti “lotti B”, ossia le strade secondarie della città.

“Un servizio che abbiamo fortemente voluto insieme ad Assa – spiega il Sindaco Alessandro Canelli – finalizzato ad igienizzare con un intervento straordinario anche quelle vie e strade che solitamente, nel normale svolgimento dell’attività di pulizia, non sempre vengono interessate. Inoltre, in questo periodo, il traffico è decisamente ridotto, sono diminuite le auto e il passaggio dei mezzi è sicuramente più semplice ed agevole, garantendo una maggiore efficacia del servizio”. “Ringrazio gli operatori di Assa – continua il Presidente di Assa Yari Negri – che in silenzio stanno continuando a fare il loro dovere quotidiano”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La disinfestazione aerea: una bufala

La notizia di una disinfestazione aerea, tramite elicottero, che girava nei giorni scorsi è chiaramente una bufala. L'assessore regionale Matteo Marnati precisa che "la notizia di una disinfestazione aerea sulle città del Piemonte che sta circolando in queste ore su molte chat e sui social è falsa e destituita di ogni fondamento, Le fake news si stanno rivelando una piaga difficile da controllare. Chi specula sulla paura della popolazione è da considerarsi uno sciacallo e passibile di denuncia all’autorità giudiziaria". Da qui l’appello ai cittadini di consultare soltanto i siti web delle istituzioni per gli aggiornamenti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Novara, maxi rissa in piazza Martiri: volano sedie e bicchieri

  • Mega incidente alle porte di Novara: scontro tra 7 auto, otto feriti

  • Novara, forte temporale con grandine su città e provincia

  • Elezioni comunali ad Arona, Monti è il nuovo sindaco

  • Arona: ha un malore mentre è a scuola, morto studente di 17 anni

  • Elezioni comunali 2020, tutti i risultati nel novarese e nel Vco

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NovaraToday è in caricamento