Coronavirus, sospesa la ztl nel centro storico

La zona a traffico limitato limiterebbe l'accesso a quelle attività che si sono organizzate con la consegna a domicilio dei generi di prima necessità

Ztl centrale sospesa fino al 3 aprile: lo stabilisce l'ordinanza firmata ieri dal Dirigente del servizio Polizia Locale del Comune di Novara dopo il DPCM della scorsa settimana.

"Il Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri - spiega l'assessore alla Mobilità Luca Piantanida - relativamente al contenimento della diffusione del coronavirus ha imposto giustamente forti limitazioni alla circolazione dei veicoli, con una conseguente diminuzione del traffico cittadino. In questo momento, quindi, la zona a traffico limitato limiterebbe l'accesso a quelle attività che si sono organizzate con la consegna a domicilio dei generi di prima necessità. Per questo motivo abbiamo deciso di sospenderla. Ciò non significa che chiunque potrà accedere al centro: abbiamo predisposto apposite pattuglie che si occuperanno di controllare che chi entra con un'auto o un veicolo commerciale abbia la giusta motivazione". 

"E' una misura eccezionale - aggiungel''assessore al Commercio Elisabetta Franzoni - che si rende doverosa in questo momento: sono tanti gli esercizi commerciali che si sono resi disponibili a consegnare la spesa a domicilio, ma che non sono muniti di permesso. Inoltre, in centro storico risiedono anche tanti anziani che sono la fascia che, sopra a tutti, necessità di servizi di questo genere. Speriamo, in questo modo, con i dovuti controlli, di agevolare gli spostamenti concessi dal Decreto".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Piemonte verso zona arancione: cosa cambia per i novaresi

  • Coronavirus, Cirio: "Per l'1 o il 3 dicembre il Piemonte sarà in zona arancione"

  • Coronavirus, nuova ordinanza del ministro Speranza: il Piemonte passa in zona arancione

  • Nuovo Dpcm Natale 2020: le regole allo studio per pranzi, cene e parenti

  • Coronavirus: +2641 casi in Piemonte, a Novara ricoveri in risalita

  • Coronavirus, all'ospedale di Novara 238 ricoverati e 5 decessi

Torna su
NovaraToday è in caricamento