menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Vaccinazioni al Pala Verdi a Novara - Foto di Andrea Marangon

Vaccinazioni al Pala Verdi a Novara - Foto di Andrea Marangon

Coronavirus, nel novarese over 80 tutti vaccinati (con almeno una dose) entro il 12 aprile

Nel fine settimana saranno attivate a Novara e a Gozzano quattro sedi vaccinali in cui a somministrare i vaccini saranno i medici di medicina generale. Il punto sulla campagna vaccinale nella nostra provincia

Prosegue la campagna vaccinale anti covid nel novarese, dove da lunedì 29 marzo partiranno, come nel resto della regione, anche le vaccinazioni per i cittadini over 70.

Intanto, dall'Asl di Novara fanno sapere che gli ultra 80enni del territorio dovrebbero essere tutti vaccinati, con almeno la prima dose, entro il 10 o 12 aprile. Per quanto riguarda gli operatori delle forze dell'ordine, invece, le vaccinazioni si sono già concluse, mentre sono in via di conclusione quelle che interessano il personale scolastico.

Sono inoltre già iniziate le vaccinazioni dei soggetti vulnerabili: "Quelle in ambito ospedaliero - ha spiegato il dottor Edorardo Moia, dirigente medico del Sisp dell'Asl di Novara - sono già partite e interessano i pazienti dializzati, oncologici e le persone trapiantate. Tutti gli altri saranno contattati appena saranno disponibili gli elenchi forniti dai medici di base, a cui i soggetti vulnerabili si sono rivolti per aderire alla campagna vaccinale".

 

Dalla prossima settimana partiranno inoltre le vaccinazioni per i cittadini della fascia di età 70-79, per cui l'Asl sta attivando in questi giorni forme di collaborazione con i medici di medicina generale "per fare in modo - ha spiegato ancora il dottor Moia - che si attivino piccole sedi vaccinali in cui i medici di base si possano riunire per vaccinare i propri assistiti".

Queste sedi saranno attivate gradualmente nei prossimi giorni. Già domani, sabato 27 marzo, apriranno tre sedi nel novarese: una a Gozzano e due a Novara, a Lumellogno e Pernate. Nella giornata di domenica, 28 marzo, sarà inoltre attivata anche una terza sede a Novara, presso l'associazione Il Timone. A partire dalla settimana prossima, poi, partirà anche la sede di Varallo Pombia, in cui i medici di base dei comuni di Borgo Ticino, Castelletto, Comignago, Divignano, Pombia e Varallo Pombia potranno somministrare i vaccini ai propri assistiti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Coronavirus, a Novara apre un nuovo centro vaccinale

Attualità

Coronavirus, da oggi Novara e il Piemonte in zona arancione

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Allarme truffe: "Attenzione ai falsi tecnici e ai finti agenti"

  • Attualità

    Coronavirus, da oggi Novara e il Piemonte in zona arancione

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

NovaraToday è in caricamento